menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aspas

Aspas

Pro Piacenza - Per Musetti solo una botta al polpaccio, per Aspas problemi a una caviglia

I rossoneri pagano dazio dopo la vittoria contro l'Arezzo. L'attaccante si può recuperare, il regista spagnolo invece dovrà rimanere fermo più giorni

La vittoria contro l’Arezzo è costata al Pro Piacenza qualche acciacco di troppo che rischia di mettere in crisi il tecnico Pea per la trasferta di Carrara. L’ecografia all’attaccante Riccardo Musetti permette di tirare un leggero sospiro di sollievo, nel senso che al giocatore è stata evidenziata solamente un forte botta al polpaccio e, in base a come reagirà nei prossimi due giorni, si potrà capire sa sarà almeno convocabile per la partita di domenica sera in Toscana.
Più delicata, invece, la questione che riguarda Aspas: il regista spagnolo è uscito dal Garilli con una caviglia malconcia e difficilmente in settimana potrà riprendere gli allenamenti, per lui si profila un forfait più lungo rispetto a quello di Musetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento