menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Max Pesenti

Max Pesenti

Pro Piacenza - Per Armenia pronto un doppio ruolo. Accordo con Abbate, ma c'è il nodo Max Pesenti

Per Paolo Armenia pronto un doppio incarico come Direttore Generale e Direttore Sportivo ma la società smentisce sia questa notizia sia l'accordo con Abbate. Difficile trattenere Pesenti: al momento non c'è l'accordo sulle cifre del rinnovo

Sebbene non ci siano ancora comunicazioni ufficiali di alcun genere, la soluzione dello stallo legato alle quote societarie ha di fatto lanciato il mercato del Pro Piacenza che non solo sta entrando nel vivo ma, a quanto pare, è anche pronto a una mezza rivoluzione dirigenziale. E da qui partiamo anche se, attraverso una nota inviata in mattinata, il Pro smentisce categoricamente qualunque trattativa sia con Armenia sia con il giocatore Abbate.

Nelle scorse ore - questo è certo - c’è stato un incontro tra il presidente Alberto Burzoni e l’ormai ex DG del Livorno, Paolo Armenia, per sondare la possibilità di quest’ultimo di entrare nei quadri rossoneri. A quanto sembra Armenia non avrebbe chiuso la porta anzi, avrebbe dato la sua disponibilità di massima a patto che ci fossero determinate garanzie. La soluzione della questione “quote” societarie ha dunque sbloccato tutto e nei prossimi giorni il Pro Piacenza potrebbe non solo comunicare l’accordo con Paolo Armenia ma rilanciare: sembra infatti che gli sia stato proposto il ruolo da Direttore Generale e quello di Direttore Sportivo (al posto di Francani). Insomma un doppio incarico per l’esperto dirigente piacentino che per 20 anni è stato segretario generale del Piacenza Calcio.
Questione tecnico: si proseguirà con Fulvio Pea e con il suo staff (Gerosa come preparatore e Buscemi per i portieri), si tratta solo di trovare la quadratura sull’accordo che dovrebbe essere su base biennale. Nelle scorse ore si è registrato anche l’accordo di massima con Matteo Abbate, il difensore ha scelto di non rinnovare con il Piacenza Calcio (proposto lo stesso ingaggio ma sembra non aver gradito il ritardo con cui è arrivata la proposta), preferendo ai biancorossi i cugini rossoneri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento