menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea-7

Fulvio Pea-7

Pro Piacenza - Pea: «Cambiamo atteggiamento»

A Renate per invertire la rotta e scrollarsi di dosso l’opaca prestazione di Olbia. Dopo le prime tre belle prove di campionato, in cui ha raccolto forse meno di quello che avrebbe meritato, il Pro Piacenza in Sardegna è crollato su quella che...

A Renate per invertire la rotta e scrollarsi di dosso l’opaca prestazione di Olbia. Dopo le prime tre belle prove di campionato, in cui ha raccolto forse meno di quello che avrebbe meritato, il Pro Piacenza in Sardegna è crollato su quella che sembrava essere la base più solida: l’atteggiamento. Contro Alessandria e Cremonese i piacentini hanno perso lottando fino all’ultimo, con la Pistoiese hanno ribaltato lo svantaggio andando a vincere la partita; ad Olbia invece un blackout figlio proprio di un approccio sbagliato.
A Renate (domenica ore 14.30) dunque occorre voltare subito pagina ma non sarà facile perché i lombardi stanno vivendo un momento esaltante, sono nella zona nobile della classifica e arrivano dalla vittoria ottenuta in casa della Racing Roma.
«Onestamente dobbiamo pensare solamente a noi stessi e non agli avversari - commenta Fulvia Pea - giocando con la stessa determinazione che ci ha contraddistinto in estate e nelle prime tre partite di campionato. Cambierò? Certo che cambierò qualcosa, guardo e valuto attentamente tutta la settimana e premio sempre chi si allena meglio». Determinazione, Pea lo ripete spesso e prende ad esempio le prime partite, tralasciando invece quella di Olbia.
«Sì perché mercoledì siamo mancati proprio in quello - prosegue - alla squadra ho detto che non ero contento perché potevamo e dovevamo fare una prestazione migliore, serva da lezione: se non giochiamo al 110% questo è il risultato. Il fatto di aver avuto più occasioni dell’Olbia per segnare mi fa solo arrabbiare: vuol dire che con un atteggiamento diverso e costante potevamo portare a casa i punti. Insomma è mancato quello che si era sempre visto fino alla partita contro la Cremonese, e noi non siamo una squadra che può permettersi questi tipi di errori».

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli, Sane, Bini, Sall, Aspas, Pesenti, Cardin, Gomis, Rossini, Marchionni, Girasole. Squalificati: Cavalli. Indisponibili: nessuno.
Leggi qui il programma della 5a giornata di Lega Pro A e la classifica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento