Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza: iscrizione ok. Ora si pensa al mercato

E' filato tutto liscio come l'olio nelle procedure di iscrizione del Pro Piacenza al campionato 2015/2016 di Lega Pro, il club rossonero ha saldato tutti gli stipendi dei calciatori della passata stagione e ha emesso la fideiussione di 400mila...

Daniele Melandri, l'attaccante del Forlì piace al Pro Piacenza (foto Resto Del Carlino)
E' filato tutto liscio come l'olio nelle procedure di iscrizione del Pro Piacenza al campionato 2015/2016 di Lega Pro, il club rossonero ha saldato tutti gli stipendi dei calciatori della passata stagione e ha emesso la fideiussione di 400mila euro per la prossima preparando il faldone degli incartamenti consegnato oggi presso la Lega a Firenze, come ci conferma telefonicamente lo stesso direttore generale Roberto Tagliaferri. Il 10 luglio la Covisoc si pronuncerà definitivamente sulle squadre ammesse, fino al 14 luglio ci sarà tempo per i ricorsi e la decisione definitiva sulle licenze sarà presa venerdì 17 luglio, anche se si prospetta un vero e proprio bagno di sangue. Inoltre le situazioni di molte società che non si iscriveranno, il caso Parma e quello Catania costringeranno la Federazione a far slittare l'inizio dei campionati di Serie B, Lega Pro e Serie D da fine agosto a inizio settembre.

MERCATO - Non ci si ferma praticamente mai in casa Pro: il mercato è in continuo divenire e sul taccuino del DS Francani si affacciano diversi nomi, soprattutto per il reparto avanzato. David Speziale infatti avrebbe ricevuto una proposta per un biennale dal Sud Tirol e l’Hellas Verona, proprietaria del cartellino, avrebbe già dato il via libera all’attaccante.
Il nome nuovo nello scacchiere rossonero pare essere quello di Daniele Melandri, di proprietà del Forlì, squadra condannata alla retrocessione proprio dal Pro Piacenza. I biancorossi, scesi di categoria, hanno necessità di sfoltire l’organico e l’attaccante è uno degli indiziati a lasciare la Romagna. Non si molla la pista Musetti (San Marino) e si segue ancora da vicino Falconieri (Pavia). Anche Marrazzo è stato proposto ai rossoneri ma in questo caso la nebbia è decisamente più fitta: l’ex Piacenza ha infatti parecchie richieste - in testa c'è proprio il Piacenza - sebbene un ritorno in Lega Pro potrebbe fare decisamente gola alla punta.
La situazione di Francesco Volpe è destinata a risolversi tra mercoledì e giovedì, tra domanda e offerta c'è ancora differenza e in questo dettaglio potrebbe infilarsi la concorrenza del Fiorenzuola che nutre delle speranze sull'esterno napoletano.

Sul fronte centrocampisti, nonostante la corte del Piacenza, il rinnovo di Porcino parrebbe cosa fatta: nella mattinata di oggi le parti si sono sedute al tavolo per dirimere le ultime questioni contrattuali e mercoledì ci sarà la decisione del giocatore. All’apertura ufficiale del mercato Francani spera di incassare anche il definitivo “sì” di De Vitis e Lulic. Se sul primo l’ottimismo è forte, sul secondo c’è il pressing di altre compagini di categoria superiore: il talentino croato scioglierà i dubbi sulla sua destinazione soltanto nei prossimi giorni. Altro nome che tiene banco è quello di Lisi. Il Pro Piacenza non nasconde certo l’interesse per l’esterno del Piacenza che pare però essere destinato ad un’altra stagione in biancorosso.
Oltre a sondare il mercato, in casa Pro si punta ad incassare un altro rinnovo eccellente: Castellana incontrerà Francani per discutere del rinnovo ma qui c'è il forte pressing del Trapani che vuole il giocatore come il Modena. Si guarda comunque ad un’ulteriore alternativa sulla destra, i nomi per ora sono top secret.
Priva di ogni fondamento invece è la voce che voleva un altro mancino nell’orbita rossonera: Ingrosso, in uscita dal Tuttocuoio, è molto vicino al Rimini.
Giacomo Spotti
Nicolò Premoli
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento