Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza: idea Bovo per il centrocampo

Settimana dolce come il miele per il Pro Piacenza, che grazie alla vittoria di sabato scorso contro il Pisa è riuscito a gettarsi alle spalle - prima del previsto - la maxi penalizzazione di 8 punti e ora può davvero iniziare la sua rincorsa verso...

Andrea Bovo in azione
Settimana dolce come il miele per il Pro Piacenza, che grazie alla vittoria di sabato scorso contro il Pisa è riuscito a gettarsi alle spalle - prima del previsto - la maxi penalizzazione di 8 punti e ora può davvero iniziare la sua rincorsa verso la salvezza. La strada è sicuramente lunga e difficile, per permettersi una partenza sprint a settembre (nove punti in sei partite) i rossoneri hanno svolto una preparazione ad hoc in estate e questa scelta potrebbe farsi sentire nei prossimi mesi; ma ora è il momento di battere il ferro finché è caldo a partire dalla trasferta di sabato prossimo (ore 19.30) in casa della Reggiana. La certezza principale, in casa Pro, si chiama Arnaldo Franzini - senza nulla togliere ai giocatori - il tecnico di Vernasca è stato bravissimo a capire la categoria e a modularsi subito su quello che richiede: sabato ad esempio ha varato un 3-5-2 che proprio non appartiene alla sua mentalità, tuttavia ha avuto ragione riuscendo a imbrigliare la manovra del Pisa.

Può disporre di un talento eccellente come Jacopo Silva, capace di giostrare indistintamente a centrocampo oppure nel cuore della difesa, un jolly prezioso che permette a Franzini di modulare tatticamente la squadra secondo le esigenze. Stesso discorso vale per Porcino, arrivato dal Real Vicenza che, all'occorrenza, può giocare sia nei tre di centrocampo sia esterno e poi c'è il giovane Castellana: il giocatore non sembra patire il salto di categoria e l'impressione è quella di un ragazzo che possiede ampi margini di miglioramento. Bini dà solidità alla difesa, per Rieti vale il discorso fatto per Castellana mentre a centrocampo Aliboni e Schiavini, anche se a corrente alterna, garantiscono qualità e quantità. Il tutto condito dalla classe del capitano Luca Matteassi, capace di fornire l'imprevedibilità di cui ogni manovra necessità. Infine con l'arrivo di Alfonso il Pro ha puntellato anche la questione portiere, tuttavia qui si apre una staffetta con Iali, al momento infortunato, pronto a riprendersi una maglia da titolare. Se proprio si vuole trovare un piccolo difetto - al momento - sta nella panchina forse troppo corta. In difesa si preferisce il cambio di ruolo di Silva o l'inserimento al centro di Rieti alle altre alternative, stesso discorso per l'attacco dove Matteassi, Caboni e Torri non hanno praticamente mai riposo, per non parlare del centrocampo dove Aliboni e Schiavini non possono praticamente mai rifiatare: segnale di come ci sia ancora troppa distanza tra i titolari e le riserve.

In questo senso quindi si può leggere il sondaggio che il club di via De Longe sta facendo per ingaggiare il centrocampista classe 1986 Andrea Bovo, ex di Padova, Spezia e Pescara come riporta il sito tuttolegapro.it. Infine la Lega Pro ha multato il Pro Piacenza con 1500 euro di ammenda perché, come c'è scritto nel referto, nella partita contro il Pisa, "si è tenuto un comportamento gravemente antisportivo in quanto con la propria squadra in vantaggio venivano rallentate le attività dei raccattapalle allo scopo di ritardare la ripresa del gioco, il tutto nonostante le sollecitazioni da parte dell'arbitro"
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento