menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Danilo Alessandro

Danilo Alessandro

Pro Piacenza - Idea Alessandro per l'attacco, ma la concorrenza è agguerrita

L'ex rossonero, tornato al Francavilla, è di nuovo nel mirino di Burzoni (suo estimatore) ma sul giocatore è forte il pressing del Taranto e nel neo promosso Mestre

Fulvio Pea ha rinnovato ufficialmente con il Pro Piacenza (notizia che era nell’aria già da una settimana), Calandra ha un contratto con i rossoneri fino al 2018 (l’unico) e già ci sono gli accordi con il difensore Belotti e il centrocampista Aspas per la prossima stagione. Al momento sono queste le basi di partenza del Pro Piacenza che, oltre ad avere finalmente un proprietario unico - il presidente Alberto Burzoni - dopo la querelle legata alle quote societarie, si appresta anche a vivere la sua quarta stagione consecutiva in Lega Pro, che dal 1 luglio tornerà a chiamarsi Serie C.

C’è quindi molto da lavorare ma questo lo sanno bene in via De Longe, non più tardi di qualche giorno fa il club attraverso un comunicato aveva smentito le voci che volevano l’ex dg del Livorno, Paolo Armenia, in arrivo nella dirigenza e lo stesso si era detto per l’ingaggio del difensore Matteo Abbate. In realtà ad Armenia è stato proposto un doppio ruolo da direttore generale e direttore sportivo e si è in attesa di una risposta che arriverà solamente a inizio luglio, mentre per Abbate è vero del contatto e anche qui si aspetta la decisione del giocatore.
In attacco la priorità è il rinnovo di Musetti, mentre Max Pesenti al momento è lontano dalla società: il giocatore vuole un rinnovo a cifre diverse, bisognerà vedere l’offerta del club. Nel frattempo - come riporta oggi la Gazzetta dello Sport - sembra che il Pro Piacenza sia tornato alla carica per l’attaccante Danilo Alessandro, protagonista sia nel primo Pro di Franzini due anni fa sia nella formazioni di Viali. Il giocatore è di un livello indiscutibile ma bisogna vedere se vorrà lasciare il Francavilla e comunque vincere l’agguerrita concorrenza di Taranto e della neopromossa Mestre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento