Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza-Giana Erminio, un pari che serve a poco

Missione compiuta, a metà. Dopo i tre punti dell’andata il Pro si arena sul pareggio contro un Giana Erminio che ha sì dalla sua un avvio piuttosto sprint ma, che con il passare dei minuti, sparisce gradualmente dal campo. La rete di Perico...

Carrus
Missione compiuta, a metà. Dopo i tre punti dell’andata il Pro si arena sul pareggio contro un Giana Erminio che ha sì dalla sua un avvio piuttosto sprint ma, che con il passare dei minuti, sparisce gradualmente dal campo. La rete di Perico sorprende i rossoneri che però organizzano fin da subito una reazione proiettandosi nella trequarti avversaria: è Bini a rispondere al colpo di testa di Perico, con una bella inzuccata che sorprende Paleari. Dopo il gol del difensore è il Pro che prova a prendere in mano le redini della gara: Rantier dimostra di essere in serata, Barba riaccende il motorino. Non basta però per incamerare i tre punti: la sfida salvezza del Garilli si chiude sul pari, il primo risultato utile dopo due sconfitte consecutive. Sono ora due i punti che separano i rossoneri dalla zona play-out.

SUBITO IN SALITA – Mister Viali ritrova capitan Bini in campo e Sall in panchina, Albè fa esordire il ’97 Brambilla in una sfida dal sapore di salvezza che all’andata aveva visto prevalere di misura i rossoneri. La partita si mette subito in salita per il Pro: da azione di corner, Gasbarroni mette in mezzo e Perico infila un Fumagalli che si tuffa con un pizzico di ritardo. Sorpreso dall’avvio del Giana, il Pro prova a reagire: lo fa con una botta da fuori di Carrus e un bel diagonale di Alessandro: nessun problema per Paleari. Ha del clamoroso però quanto accade al tredicesimo: Orlando prima tenta la rovesciata su cross di Rantier e poi spara alle stelle da due passi. Il Pro non si perde d’animo, guadagna metri e pareggia i conti con una bella inzuccata di Bini che si infila nell’angolino. La partita è viva: Cogliati entra in area e spara su Fumagalli mentre Bini sfiora la doppietta chiamando al grande intervento Paleari. In pieno recupero Alessandro con una staffilata sfiora il secondo palo: non basta per ribaltare il risultato, le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di parità.

NULLA DI FATTO – Era da tempo che non si vedeva un Pro così intraprendente in avanti: lo dimostra Rantier che si accentra e prova la botta di controbalzo, con il pallone che termina di poco fuori. Dopo l’acuto del francese i rossoneri mantengono alto il baricentro: al diciannovesimo Alessandro mette in rete ma l’arbitro aveva fermato il gioco qualche istante prima per un fallo di Orlando sul portiere. Alla mezz’ora Viali rimescola le carte in attacco: fuori Alessandro, dentro Speziale. Dopo alcuni minuti di stasi è Carrus che con un tiro da fuori chiama alla respinta Paleari mentre Gomis rileva Orlando per dare più equilibrio a centrocampo. La partita però ha decisamente poco da dire: il Pro riparte da un pareggio, il quinto punto guadagnato nelle ultime sei partite.
Nicolò Premoli

PRO PIACENZA-GIANA ERMINIO 1-1
(primo tempo 1-1)


PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Ruffini, Aspas, Piana, Bini, Rantier, Carrus, Orlando (82’ Gomis), Alessandro (74’ Speziale), Barba. A disposizione: Bertozzi, Sall, Cardin, Schiavini, Martinez, Cassani, Bignotti, Annarumma. All.: Viali.
GIANA ERMINIO: Paleari, Perico, Solerio, Marotta, Polenghi, Montesano, Cogliati, Brambilla (83’ Greselin), Perna, Gasbarroni (62’ Rossini), Augello. A disposizione: Sanchez, Sosio, Costa, Bonalumi, Pinto, Sanzeni, Grauso, Capano. All.: Albè.
ARBITRO: Di Gioia di Nola (assistenti: Mauro di Monza e Palermo di Bari)
RETI: 4’ Perico, 28’ Bini
NOTE - AMMONITI: Brambilla (G), Barba, Piana (PP); ANGOLI: 7-6 per il Pro Piacenza; RECUPERO: 1’ pt, 3’ st SPETTATORI: 397
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento