menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A sinistra il tecnico Fulvio Pea con il presidente Alberto Burzoni

A sinistra il tecnico Fulvio Pea con il presidente Alberto Burzoni

Pro Piacenza - Fulvio Pea: «Salvezza dedicata al presidente. E ora vediamo dove possiamo arrivare»

I rossoneri con la vittoria a Roma hanno definitivamente chiuso il capitolo salvezza con 6 turni di anticipo e martedì al Garilli (ore 14.30) arriva il Livorno

E ora le soddisfazioni. E’ questo il primo pensiero in casa Pro Piacenza dopo la vittoria ottenuta sabato sul campo della Racing Roma grazie alla rasoiata di Nicola Pozzi che ha regalato alla società piacentina numerosi motivi per essere felice.
Innanzitutto il Pro di Fulvio Pea ha eguagliato il record di punti di quello di Franzini (45) nella stagione 2014/2015 ma davanti ci sono ancora 6 giornate e poi ha permesso di guadagnarsi la salvezza - sebbene non sia aritmetica sui playout - diretta evitando la velenosa coda degli spareggi. C’è un dato inoltre che si erge su tutti gli altri: nel girone di ritorno il Pro Piacenza ha conquistato 24 punti, davanti ci sono solo Arezzo (26) e Giana Erminio (29). Infine la società di via De Longe è in piena zona playoff al decimo posto, con un piccolo - ma importante - margine sulla Lucchese staccata di 4 lunghezze.

Martedì al Garilli c’è una sfida da bollino rosso (ore 14.30) contro un Livorno che sta disputando un campionato sotto le attese e deve difendere la quarta posizione dagli assalti della Giana Erminio (impegnata in casa contro il Piacenza).
«Ora tutto quello che viene è colato per noi - spiega Fulvio Pea - non ci aspettavamo di raggiungere l’obiettivo così presto, adesso abbiamo la possibilità di divertirci e di vedere quale risultato saremo in grado di raggiungere. E’ una gran bella soddisfazione essere già salvi a inizio aprile soprattutto dopo un girone di andata giocato sotto tono».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento