menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea, alla sua prima stagione sulla panchina del Pro Piacenza

Fulvio Pea, alla sua prima stagione sulla panchina del Pro Piacenza

Pro Piacenza - Fulvio Pea: «Contro la Racing Roma pensiamo solo a chiudere il discorso salvezza»

I rossoneri sabato in campo nella Capitale con Pesenti che rientra in formazione ma senza Musetti. Il tecnico non vuol sentir parlare di playoff: «Ricordiamoci l'obiettivo di questa stagione, prima di tutto dobbiamo tagliare quel traguardo»

Alla vigilia di Racing Roma-Pro Piacenza il tecnico Fulvio Pea tira dritto per la sua strada senza guardare più in là dei prossimi 90’. I rossoneri dopo il pareggio di sabato scorso con la Lupa hanno comunque conservato l’ultimo posto disponibile per i playoff, ma è proprio su questo argomento che Pea passa senza guardare.
«Onestamente penso che ci manchino ancora tre punti per chiudere definitivamente il discorso della salvezza diretta - dice il tecnico alla vigilia della partenza per Roma, si gioca ore 14.30 - e se pensiamo che, a inizio stagione, l’obiettivo era evitare i playout all’ultima giornata possiamo dire che siamo messi bene». Però? «La squadra ha prodotto una sforzo incredibile per recuperare il terreno perso nel girone di andata e ora stiamo pagando dazio, si è visto sabato scorso, per questo motivo non mi piace ragionare in ottica playoff. Ai ragazzi ho detto che se vinciamo in casa della Racing Roma abbiamo raggiunto l’obiettivo stagionale, pensiamo solo ed esclusivamente a tagliare questo traguardo, dopodiché possiamo puntare ad altro».
«A Roma - prosegue Pea - ci aspettarà un clima caldo, loro hanno chiamato a raccolta tutti i tifosi e per la Racing sarà una partita cruciale perché devono assolutamente recuperare punti per agganciare almeno i playout. A noi invece serve la vittoria per chiudere il discorso salvezza, ogni partita è un discorso a parte quindi dovremo essere bravi a gettarci alle spalle quello che non ha funzionato contro la Lupa e proiettarci verso il nostro traguardo».
Pro Piacenza che è partito nella tarda mattina di oggi per Roma, con Pesenti regolarmente convocato ma senza Musetti che ha dovuto dare forfait. Non si preannunciano grandi cambiamenti, il dubbio maggiore riguarda il nome di farà da spalla a Pesenti: o Cassani o Martinez.

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Cardin; Bini, Belotti, Bianco; Bazzoffia, Pugliese, Aspas, Barba; Martinez, Pesenti. Squalificato: nessuno. Indisponibili: Musetti e Rossini.
Leggi qui programma e classifica della 32esima giornata di Lega Pro A

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento