Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza, Franzini: «Punto d'oro». Le pagelle

Pro Piacenza da mangiarsi le mani. I rossoneri alla fine strappano un prezioso pareggio contro un Prato che arriva al Garilli senza Bocalon ma che sembra, fin da subito, una delle migliori squadre viste fin qui. Una forza che i toscani sanciscono...

Pro Piacenza, Franzini: «Punto d'oro». Le pagelle - 1
Pro Piacenza da mangiarsi le mani. I rossoneri alla fine strappano un prezioso pareggio contro un Prato che arriva al Garilli senza Bocalon ma che sembra, fin da subito, una delle migliori squadre viste fin qui. Una forza che i toscani sanciscono nel primo tempo, quando fanno più o meno il bello e il cattivo tempo, con i rossoneri che sono tenuti in piedi solamente dalle parate di Alfonso. Nella ripresa Franzini cambia modulo, entra Mella, e la partita cambia. Arriva il pareggio di Torri e solo un miracolo di Brunelli, che vola sotto l'incrocio dei pali, nega a Matteassi la gioia di un gol che poteva valere tre punti.

FRANZINI - Pro Piacenza migliore quando ha mollato il 3-5-2? «Non farei questo tipo di discorso - spiega Franzini a fine partita - diciamo più che altro che abbiamo giocato un brutto primo tempo, eravamo molli e imprecisI e questo a prescindere dall'impianto di gioco. Nella ripresa siamo passati a un 4-4-2 semplice, e siamo andati molto meglio sugli esterni dove abbiamo finalmente iniziato a giocare con un passo diverso. A conti fatti - prosegue - possiamo considerarlo un punto d'oro perché avevamo davanti un Prato che, secondo me, è costruito per stare nei piani altissimi di questa categoria». Infine una menzione per la panchina. «Finalmente questa volta tutti quelli che sono entrati dalla panchina hanno inciso in maniera determinante sulla partita. Mi riferisco a Mella, che ha trovato il cross per il gol di Torri, ma anche all'atteggiamento di Speziale e Ravasi».

ESPOSITO - Di umore diverso il tecnico del Prato. «Purtroppo abbiamo fatto la partita e alla fine raccogliamo solo un punto. Siamo mancati nei momenti topici del match, mi riferisco sia al primo tempo che potevamo chiudere con un gol in più, sia alla ripresa dove ci siamo divorati due nitide palle gol».
Giacomo Spotti

LE PAGELLE DI GIACOMO SPOTTI

ALFONSO 7: risultato da spartire a metà tra lui e Torri. L'attaccante segna, ma l'estremo difensore rossonero è sempre perfetto (o quasi) quando viene chiamato in causa. Ottime parate su Fofana, Tassi e Rubino.

CASTELLANA 6: fa tutto quello che chiede Franzini e svolge il compito in modo egregio. E' vero, spinge poco, ma non prende mai delle imbarcate nemmeno quando si cambia modulo.

SANE' 6: vale il discorso fatto per Castellana ma all'incontrario. Quando c'è da attaccare è prezioso e arriva fino in fondo, a volte balla in fase difensiva.

RIETI 6: si trova davanti un reparto avanzato da paura, regge il confronto lui che gioca in Lega Pro nello stesso modo in cui giocava in Promozione. Si spartisce la colpa con Bini sul gol di Fofana.

SILVA 6.5: pulito e preciso nel primo tempo, nella ripresa si sposta a centrocampo, la sua zona naturale, e si vede un giocatore davvero universale e fondamentale per questo Pro Piacenza.

BINI 6: vale il discorso fatto per Rieti, condivide con lui la colpa sul gol del Prato perché Fofana lì non deve essere solo. Per il resto si fa valere e non praticamente mai in affanno.

MATTEASSI 6+: un po' spento a causa di un modulo che lo sacrifica, nella ripresa cresce con tutta la squadra e Brunelli gli nega la gioia del gol che poteva valere tre punti.

ALIBONI 5: nei primi 30' di gioco non vede la palla e nemmeno gli avversari, sul finire di tempo cresce un filo ma non basta per mettere in moto la squadra. Nella ripresa dura una manciata di minuti. Dal 12' st MELLA 6.5: entra lui, Franzini passa alla difesa a quattro, e la partita del Pro svolta. Delizioso l'assist con cui manda Torri in gol.

TORRI 6.5: partita dai due volti la sua, fino al gol del pareggio è avulso dal gioco e non sempre per colpa della squadra arrivando spesso in ritardo sui cross. Nella ripresa ha una palla buona e non la sbaglia, dopodiché sembra quasi rinato. Dal 41' st SPEZIALE: sv

SCHIAVINI 6: media esatta tra il 5 del primo tempo e il 7 della ripresa. All'inizio fatica lui come tutta la squadra che a centrocampo non riesce a impostare mezza manovra, nella ripresa migliora e tampona da tutte le parti.

CABONI 5.5: onestamente non si vede molto nell'arco dei 70' che gioca, sicuramente nel primo tempo prova qualcosa più degli altri ma spesso ha troppa frenesia e imprecisione nel tiro. Dal 26' st RAVASI 6: gioca metà tempo, nel momento migliore del Pro e contribuisce anche lui al finale in crescendo dei rossoneri

ALL. FRANZINI 6: nel primo tempo la squadra è molle e il 3-5-2 non sembra il modo migliore per affrontare il Prato. Nella ripresa ha prima il coraggio di non cambiar Torri, poi di cambiare modulo passando al 4-4-2 e infine azzecca tutti i cambi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento