Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Franzini: «Possiamo fare male a chiunque»

Non siamo ancora alle partite in cui i punti valgono doppio, ma iniziano i turni di campionato che bisogna sfruttare a piene mani. Il Pro Piacenza lo sa benissimo, la squadra di Franzini sabato (ore 15) ospiterà al Garilli quell'Ancona che...

Pro Piacenza - Franzini: «Possiamo fare male a chiunque» - 1
Non siamo ancora alle partite in cui i punti valgono doppio, ma iniziano i turni di campionato che bisogna sfruttare a piene mani. Il Pro Piacenza lo sa benissimo, la squadra di Franzini sabato (ore 15) ospiterà al Garilli quell'Ancona che all'andata rifilò quattro reti ai piacentini, soprattutto il match contro i marchigiani assume una notevole importanza in chiave classifica perché il San Marino, ultimo della classe a -2 dai rossoneri, si scontrerà con il Santarcangelo che invece precede proprio il Pro Piacenza di 5 punti. Insomma la squadra di Franzini deve provare a vincere per cercare di rosicchiare terreno alle due dirette rivali. Il Pro recupera tutti (tranne Speziale), non ci sono squalificati e c'è un solo ballottaggio: a centrocampo si giocano un posto Porcino e Bacher, mentre davanti spazio a Giovio con Speziale ancora fermo ai box.

LA VIGILIA - «Siamo in un momento in cui dobbiamo guardare solamente noi stessi - spiega Arnaldo Franzini - e non certo quello che faranno San Marino e Santarcangelo, la squadra sta vivendo un buon momento, direi ottimo sotto il profilo mentale, possiamo fare male a chiunque e quindi c'è da sfruttare questo fattore piuttosto che pensare a cosa fanno gli altri. L'Ancona? Mi aspetto una partita particolarmente difficile - prosegue il tecnico - nel match di andata non mi avevano impressionato, invece i risultati ottenuti negli ultimi mesi hanno detto che i marchigiani sono la squadra rivelazione di questo campionato per cui bisognerà stare attenti, in particolare alle condizioni del campo». Su questo fronte Franzini è chiaro: «Abbiamo qualche acciacco a centrocampo, con Porcino e Bacher che non stanno benissimo, sicuramente il terreno di gioco sarà impegnativo e quindi giocherà chi è al meglio fisicamente».

Probabile formazione Pro Piacenza (4-3-3): Alfonso, Rieti, Bini, Silva, Castellana; Barba, Schiavini, Porcino; Matteassi, Giovio, Alessandro. Leggi qui il programma della 24esima giornata e la classifica aggiornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento