menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini-43

Arnaldo Franzini-43

Pro in emergenza. Franzini: «Contano solo i punti»

Da buon generale Arnaldo Franzini serra le fila del suo Pro Piacenza, dice di non guardare nessuna squadra al di fuori del San Marino e non fissa l'asticella dei playout. «Non ho mai guardato sopra all'ultima posizione per tutta la stagione e non...

Da buon generale Arnaldo Franzini serra le fila del suo Pro Piacenza, dice di non guardare nessuna squadra al di fuori del San Marino e non fissa l'asticella dei playout. «Non ho mai guardato sopra all'ultima posizione per tutta la stagione e non lo faccio nemmeno ora che mancano quattro turni al termine». Quattro partite per dodici punti sul piatto, ai piacentini serve come l'ossigeno una vittoria per scacciare i fantasmi di una retrocessione diretta e, soprattutto, per tenere a debita distanza il San Marino che tallona i rossoneri a un solo punto di distanza. Purtroppo però in casa Pro piove sul bagnato: «Persi Porcino e Rieti, non possiamo dire di esserci ripresi anzi, la situazione dell'infermeria è preoccupante». Il bollettino medico in effetti impressiona: Barba dovrebbe farcela ma non è sicuramente al top, Castellana ha l'influenza è quindi è in dubbio, Alfonso ha accusato un problema fisico e Silva non si è allenato tutta la settimana. Da valutare la situazione degli ultimi tre, se non dovessero farcela il Pro regalerebbe cinque titolare nel momento cruciale della corsa playout.
«Non dobbiamo disperarci - prosegue Franzini - pensiamo solamente a chi siamo e a quello che possiamo fare tirando fuori più di quello che abbiamo in corpo. Le partite scarseggiano, è il momento di fare punti, non importa come o dove, quello che importa è farli. Flessione? Sinceramente non temo il fatto che un po' di benzina sia venuta a mancare, è fisiologico a questo punto della stagione considerando che per tutto l'anno siamo andati a strappi facendo tre mesi ad altissimo livello con sette vittorie, quattro pareggi e due sole sconfitte».
«A Pontedera (sabato ore 17) mi aspetto la solita partita difficile - chiude il tecnico - loro con una vittoria sarebbero al riparo da ogni rischio, giocare in quello stadio non è mai facile e come sempre dovremo andare oltre all'ostacolo».

Probabile formazione Pro Piacenza (4-3-3) - Iali; Petrini, Bini, Sall, Sane; Schiavini, Bacher, Barba; Matteassi, Speziale, Alessandro. Ballottaggi: Petrini-Castellana 60-40, Barba-Marmiroli 50-50.
Leggi qui il programma completo della 35esima giornata di Lega Pro Girone B e la classifica aggiornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento