Giovedì, 24 Giugno 2021
Lega Pro

Piacenza multato per «frasi offensive». Stangata sul Como: 5mila euro e due turni a Chinellato

Nel comunicato della Lega non c'è traccia della "querelle" legata alle magliette del Piacenza che ha innescato il bollente post partita di Como. Entrambe le società multate, i biancorossi di 2mila euro

Foto Del Papa per piacenzacalcio.it

E’ arrivato il comunicato stampa della Lega Pro, piuttosto atteso dopo il bollente post-partita di Como-Piacenza con i locali che hanno accusato il Piacenza di aver «deliberatamente portato le magliette blu per creare confusione e deconcentrare il Como, costretto a cambiarsi prima dell’inizio della gara e indossare la muta bianca». Nel comunicato non c’è traccia - al momento - di sanzioni al Piacenza che deve pagare sì una multa, ma di 2000 euro per «reiterate frasi offensive e discriminatorie verso tesserati del Como».

Decisamente più salata la multa al Como, di 5000 euro: «I tifosi introducevano e facevano esplodere petardi, intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica e reiteravano frasi offensive verso l’arbitro con lancio di oggetti e sputi che lo colpivano».
Como bastonato anche sul fronte sportivo. Chinellato ha rimediato 2 turni di squalifica per “atto violento verso un avversario a gioco fermo”, una giornata di stop invece per Fissore e Pessina, quest’ultimo espulso dalla panchina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza multato per «frasi offensive». Stangata sul Como: 5mila euro e due turni a Chinellato

SportPiacenza è in caricamento