Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro - Solo 45 club presentano l'iscrizione regolare

Bagno di sangue doveva essere e bagno di sangue è stato. L'iscrizione dei 60 club aventi diritto alla Lega Pro stagione 2015/2016 promette una cascata di penalizzazioni e ben tre società salutano i professionisti non presentando la domanda...

Lega Pro - Solo 45 club presentano l'iscrizione regolare - 1
Bagno di sangue doveva essere e bagno di sangue è stato. L'iscrizione dei 60 club aventi diritto alla Lega Pro stagione 2015/2016 promette una cascata di penalizzazioni e ben tre società salutano i professionisti non presentando la domanda: Castiglione, Grosseto e il fallito Monza.
Tutto liscio come l'olio per il Pro Piacenza (leggi qui) ma non per molti altri club.
Oltre alle tre citate che spariscono dai radar del calcio professionistico (a cui aggiungere il Parma che ripartirà dalla Serie D col nome Parma 1913 e in attesa di vedere gli sviluppi del caso Catania che rischia la radiazione) sono ben 12 le società che hanno presentato la domanda incompleta, cioè senza la fideiussione di 400mila euro (600mila per le neopromosse dalla Serie D) e che dunque incorreranno nella penalizzazione, sono: Barletta, Ischia IsolaVerde, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Paganese, Pisa, Real Vicenza, Reggina, Savona, Varese, Venezia, Lamezia.
Fino al 10 luglio la Covisoc valuterà le domande pervenuto, entro il 14 luglio si potrà presentare il ricorso sanando la propria posizione - ma la penalizzazione rimane - mentre il 17 luglio la Figc si pronuncerà definitivamente sulle squadre ammesse.
Dunque tra domande incomplete e rinunce per diversi motivi sono 15 le squadre in bilico a diverso titolo, regolarmente iscritte invece: Akragas, Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli, Bassano, Benevento, Brescia, Casertana, Carrarese, Catanzaro, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Cuneo, Fidelis Andria, Feralpi Salò, Foggia, Giana Erminio, Juve Stabia, L'Aquila, Lecce, Lucchese, Lumezzane, Lupa Roma, Maceratese, Mantova, Matera, Melfi, Padova, Pavia, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Rimini, Santarcangelo, Siena, Spal, SudTirol, Torres, Tuttocuoio ed Entella.
Da valutare a parte poi le ricadute per l'inchiesta sul calcioscommesse Dirty Soccer che promette di scuotere il mondo del calcio tra luglio e agosto, rinviando molto probabilmente l'inizio dei campionati di Serie B, Lega Pro e Serie D a metà settembre.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento