Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro - Pro Piacenza, arrivano Cauz e Russo

Sono giorni intensi in casa Pro Piacenza, con il direttore sportivo Riccardo Francani che dopo aver piazzato tre colpi (i portieri Fumagalli ex Casertana e Bertozzi ex Parma, e il centrocampista Davide Carrus) nelle ultime ore ha portato in...

Francesco Volpe in azione con la maglia del Piacenza
Sono giorni intensi in casa Pro Piacenza, con il direttore sportivo Riccardo Francani che dopo aver piazzato tre colpi (i portieri Fumagalli ex Casertana e Bertozzi ex Parma, e il centrocampista Davide Carrus) nelle ultime ore ha portato in rossonero due giovani promettenti: il difensore mancino Cristian Cauz che ha debuttato nel Pordenone in Serie D e arriva dalla Primavera dello Spezia e il centrocampista Salvatore Russo, anch'esso dalle giovanili della squadra ligure. Ancora in stand-by invece le trattative per De Vitis e Lulic, in entrambi i casi ci saranno novità nei primi giorni di luglio. Confermato Ivan Campese alla guida della Berretti per la prossima stagione.
Sul fronte societario procede spedito l'incartamento del faldone per l'iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro che, verosimilmente, con tutte le questioni aperte tra fallimenti e calcioscommesse posticiperà la partenza dei campionati dal 31 agosto a settembre.

Da rifondare invece tutto l'attacco e si registra nei giorni scorsi un incontro tra la dirigenza e l'esterno Francesco Volpe, in uscita dal Piacenza. La fumata bianca è molto vicina e nelle prossime ore si saprà qualcosa di più dopo che i rossoneri hanno superato la concorrenza del Fiorenzuola, mentre è decisamente più complessa la voce che vuole il Pro sull'altro esterno del Piacenza, Francesco Lisi, che tra pochi giorni dovrebbe rinnovare con la squadra biancorossa.
Al centro delle trattative per l'attacco, oltre a Volpe, c'è anche l'attaccante Riccardo Musetti, classe 1983, reduce da una brutta stagione culminata con la retrocessione del suo San Marino. Qui i contatti sono ben avviati e può tornare di moda il nome di Andrea Razzitti (di proprietà del Brescia). Sul taccuino di Francani infine sono appuntati i nomi di Vito Falconieri (Pavia) e Marco Frediani (Pisa). Attenzione perché sul fronte attaccanti il Pro ha sondato anche la disponibilità dell'ex biancorosso Carmine Marrazzo.

Indiscrezioni di stampa, per chiudere, vogliono Albinoleffe e Pordenone disposte a pagare i 500mila euro che la Lega Pro chiede per il ripescaggio. A rischio iscrizione invece Venezia, Savona e il Monza già fallito. Da valutare la situazione del Castiglione sempre alla ricerca di ulteriori fondi per consolidare il budget con cui affrontare la prossima stagione nei professionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento