menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Matteassi in azione (foto Spreafico-Galli)-3

Luca Matteassi in azione (foto Spreafico-Galli)-3

Lega Pro - Matteassi rinnova col Pro Piacenza

Nonostante non ci siano ancora comunicazioni ufficiali da parte del club, il Pro Piacenza ha iniziato la serie di colloqui con i propri giocatori per dare forma alla prossima rosa che affronterà il campionato di Lega Pro 2014/2015. A inizio...

Nonostante non ci siano ancora comunicazioni ufficiali da parte del club, il Pro Piacenza ha iniziato la serie di colloqui con i propri giocatori per dare forma alla prossima rosa che affronterà il campionato di Lega Pro 2014/2015. A inizio settimana sono stati trovati gli accordi con i tre giovani protagonisti della promozione di questa stagione Luca Donnarumma ('95), Alessandro Castellana ('95) e Lorenzo Marmiroli ('94), a questi dovrebbe aggiungersi anche l'attaccante Giovanni Pasaro. Gli incontri hanno interessato anche il fronte "over" con la fumata bianca che riguarda il capitano rossonero, Luca Matteassi, il quale ci ha confermato telefonicamente di aver trovato l'accordo con il direttore sportivo Riccardo Francani per la stagione 2014/2015. Per lui si tratta di un ritorno tra i professionisti dopo tre anni giocati in Serie D con la maglia rossonera.

Discorso diverso invece per il reparto avanzato. Il bomber Stefano Franchi si è operato ai legamenti del ginocchio pochi giorni fa e secondo la tabella di marcia potrà tornare in campo a ottobre. Al momento il forte attaccante non è stato contattato dal club - come ci ha spiegato lui stesso - ma sviluppi potrebbero esserci nei prossimi giorni, stesso discorso per Michele Piccolo che al momento è ancora fermo in stand by.


Sul fronte societario invece non ci sono novità, il club sta preparando le carte per affrontare il primo step richiesto dalla Lega Pro, ovvero gli incartamenti necessari per l'iscrizione e la fideiussione di 600mila euro da presentare entro il 30 giugno. Nelle prossime settimane è infine attesa una risposta dalla Corte Federale per il ricorso inoltrato sulla penalizzazione di 8 punti (da scontare in Lega Pro) inflitta dalla Commissione Disciplinare al Pro Piacenza per il "caso Santi" e alla squalifica del team manager Paolo Porcari di sei mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento