menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
David Speziale con la maglia del Pavia

David Speziale con la maglia del Pavia

Lega Pro - Il Pro Piacenza vuole David Speziale

Inizia a prendere forma il Pro Piacenza che dovrà scalare una montagna chiamata "salvezza" nella prossima stagione in Lega Pro, un vero e proprio Everest per i rossoneri che al momento, a causa del "caso Santi" saranno costretti a iniziare da un...

Inizia a prendere forma il Pro Piacenza che dovrà scalare una montagna chiamata "salvezza" nella prossima stagione in Lega Pro, un vero e proprio Everest per i rossoneri che al momento, a causa del "caso Santi" saranno costretti a iniziare da un -8 ai blocchi di partenza. Il club dopo aver perso il ricorso sta tentando la strada del Tnas per cercare uno sconto ma anche questa via, al momento, è difficile. Lo stesso Tnas tre giorni fa ha rigettato la richiesta del Pro Piacenza di abbreviare i tempi della decisione inizialmente attesa per metà luglio, si andrà probabilmente a fine estate perché la società di via De Longe, come ha spiegato il Coni in un comunicato stampa tre giorni fa (leggi qui) «non ha presentato le motivazioni per questa richiesta».

Sul fronte sportivo però il direttore sportivo Riccardo Francani ha iniziato a muoversi piazzando nei giorni scorsi i primi quattro colpi di mercato: i giovani difensori Ballerini ('95 dal Verona), Sanè (dal ChievoVerona), Ignico ('94 dal Torino) e l'attaccante Riccardo Ravasi ('94 dal Monza). A questi vanno aggiunti i sette riconfermati della passata stagione: il portiere Donnarumma ('95), i difensori Castellana ('95) e Rieti, i centrocampisti Marmiroli ('94), Silva, Matteasi e Pasaro ('95). I nuovi acquisti firmeranno il contratto nei prossimi giorni e, ad oggi, si contano undici giocatori a cui bisogna aggiungerne altrettanti per completare la rosa.


I nomi nuovi sul taccuino dei dirigenti di via De Longe sono quelli di David Speziale, Diego Mella e Mattia Zaccagni. David Speziale è un attaccante, 20 anni, cresciuto nelle giovanili del Milan, passato prima alla Nocerina e successivamente, in via definitiva, al Verona che lo ha girato in prestito al Pavia. Su di lui c'è anche la Salernitana ma la trattativa col Pro Piacenza è a buon punto e potrebbe esserci la fumata bianca a breve. Sempre in attacco si cerca di ingaggiare anche Diego Mella (come aveva anticipato tuttolegapro.com), da tempo nell'orbita dell'Inter e nell'ultimo anno alla Pro Patria. Sempre in tema di reparto offensivo il Pro Piacenza ha fatto un sondaggio sia per Antonio Esposito, esterno sinistro svincolato dall'Aversa Normanna sia per Claudio Miale ex Taranto. Tuttavia al momento Speziale e Mella hanno le maggiori possibilità di vestire il rossonero. Infine si cerca di ingaggiare il centrocampista 19enne Mattia Zaccagni della Primavera del Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento