Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro - Il Pro Piacenza impone lo 0-0 al Genoa

Tanto orgoglio e fatica per il Pro Piacenza, che davanti ai 3mila spettatori dello Sciorba (Genova) impone lo 0-0 al Genoa di Gasperini al termine di 90' giocati quasi interamente nella metà campo dei piacentini che si dimostrano, come tre giorni...

Fotoservizio Maurizio Spreafico-38
Tanto orgoglio e fatica per il Pro Piacenza, che davanti ai 3mila spettatori dello Sciorba (Genova) impone lo 0-0 al Genoa di Gasperini al termine di 90' giocati quasi interamente nella metà campo dei piacentini che si dimostrano, come tre giorni fa con la Pro Vercelli, solidi in difesa e compatti in tutte le zone del campo.

LA PARTITA - Viali si conferma allenatore metodico e molto propenso a provare, fin dall'amichevole con la Pro Vercelli e oggi quella col Genoa, una formazione molto vicina alla possibile titolare. Il tecnico infatti si affida a Fumagalli in porta, in difesa Calandra e Ruffini sugli esterni, nel mezzo Sall e Bini. A centrocampo Barba e Maietti con le chiavi del gioco in mano a Carrus. Attacco confermato con Rantier e Bignotti sugli esterni e Cristofoli boa centrale.
Il primo botta e risposta arriva tra il 15' e il 20': il Genoa comanda agilmente le operazioni e al 15' confeziona una pregevole azione di Perotti che si beve due giocatori rossoneri e serve un assist a Lazovic che di testa colpisce debolmente. Il Pro Piacenza risponde con un gran tiro di Rantier che Ujkani controlla. Il Pro - come è naturale che sia vista l'enorme differenza di categoria - regge l'urto e il Genoa aumenta i giri. Al 32' Perotti timbra la traversa con un bel tiro a giro, mentre al 39' Pandev libera in profondità Lazovic che in diagonale sfiora il palo.

FINALE - Nella ripresa la squadra di Gasperini spinge per sbloccare la partita, al 52' Lazovic spreca una buona occasione a due passi dalla porta mentre il Pro, che cerca di rispondere con le sue armi, disi rende pericoloso con un tiro di Martinez. Al 75' i liguri protestano per un sospetto fallo da rigore ma è troppo poco. Buon Genoa, ma tanti applausi anche per il Pro Piacenza che esce a testa alta da una partita contro una formazione di Serie A

Genoa-Pro Piacenza: 0-0
Genoa (3-4-3): Ujkani, De Maio, Burdisso, Marchese, Cissokho, Rincon, Tino Costa, Laxalt, Perotti, Pandev, Lazovic. All.: Gasperini.
Pro Piacenza (4-4-2): Fumagalli, Calandra, Ruffini, Maietti, Sall, Bini, Barba, Carrus, Cristofoli, Rantier, Bignotti. All.: Viali.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento