Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro - Arezzo, Como, Mantova e Catanzaro saranno penalizzate

I quattro club non sono riusciti a rispettare la scadenza del 26 giugno per pagare gli stipendi dei tesserati. Il prossimo passaggio sono le domande di iscrizioni da presentare entro venerdì 30 giugno

La prima scadenza vera verso il prossimo campionato di Lega Pro è passata lasciando per strada prevedibili dolori. Il 26 giugno scadevano infatti i termini per pagare gli stipendi di calciatori e tesserati fino al 31 maggio (giugno sarà pagato in un secondo momento) e come previsto alcune società non sono riuscite a fare fronte all’impegno, perciò sono già certe di partire con una penalizzazione. Da stabilire se 1 o 2 punti, il regolamento dice 1 punto ma dal consiglio federale di lunedì è uscita la decisione di aumentare a 2 punti le penalizzazioni per il mancato pagamento degli stipendi; occorrerà dunque stabilire se la regola si applica a partire dalla data del 26 giugno o se, come più probabile, entrerà in vigore solamente dal 1 luglio.
Il prossimo grande scoglio sono le domande di iscrizione da presentare entro venerdì: servono una fideiussione da 350 mila euro più la tassa di iscrizione da 60 mila euro e lo stadio in regola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento