Questo sito contribuisce all'audience di

Lega Pro A - Sabato ultimi 90' da brividi. Volata Cremonese-Alessandria, il Piacenza rischia

Tutto apertissimo nell'ultimo turno del 6 maggio. In testa la Cremonese ha il match ball ma non sarà facile. Il Piacenza può arrivare quinto come settimo. Il Pro Piacenza cerca tre punti per la sua storia. In coda sudano freddo Lupa e Racing Roma

Gli ultimi 90’ di Lega Pro saranno da brividi perché su 20 squadre solamente in due, Pistoiese e Pontedera, hanno già concluso il proprio campionato in ambito “motivazioni” nel senso che non possono più puntare ai playoff e sono tranquillamente salve: le restanti 18 si giocano il proprio obiettivo e questo renderà entusiasmante l’ultima giornata del 6 maggio (ore 16.30).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROMOZIONE
Il delitto si consumerà o allo Zini di Cremona o al Moccagatta di Alessandria. Cremonese e Alessandria sono in testa a braccetto (75 punti) ma i lombardi hanno un grande vantaggio: gli scontri diretti. Qui i conti sono semplici: la Cremonese vince il campionato battendo la Racing Roma o con qualunque altro risultato identico a quello dell’Alessandria che ospita il Pontedera (leggi qui la classifica). Il turno non è scontato però, perché l’Alessandria riceve un Pontedera come detto già salvo e privo di qualunque stimolo la Cremonese, invece, ospita la Racing Roma che deve tassativamente vincere per poter almeno sperare di evitare la retrocessione diretta e gli stimoli ci sono tutti perché la diretta rivale, la Lupa Roma (+2), va in casa di una Carrarese che è in piena lotta tra salvezza diretta e playout. Quindi: l’Alessandria ha un turno sulla carta facilissimo, la Cremonese ha il vantaggio degli scontri diretti, riceve il fanalino di coda, ma si troverà davanti una squadra disperata, con il coltello tra i denti e che può davvero agganciare i playout se dovesse sbancare lo Zini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento