Questo sito contribuisce all'audience di

Il Pro Piacenza resuscita al Garilli: 2-1 alla Viterbese

E alla fine arriva la vittoria. Una vittoria in rimonta contro una squadra che finora aveva incassato soltanto due reti. Per Pea la situazione non è affatto facile, con Bini unico centrale di ruolo a disposizione: in difesa al suo fianco ci sono...

Il Pro Piacenza resuscita al Garilli: 2-1 alla Viterbese - 1
E alla fine arriva la vittoria. Una vittoria in rimonta contro una squadra che finora aveva incassato soltanto due reti. Per Pea la situazione non è affatto facile, con Bini unico centrale di ruolo a disposizione: in difesa al suo fianco ci sono Calandra e Aspas. I rossoneri tengono bene il campo ma è la Viterbese a colpire con una rete piuttosto casuale di Diop che si ritrova il pallone tra i piedi a pochi centimetri dalla linea di porta e deve solo spingerla dentro. Il copione sembrerebbe quello delle ultime giornate ma il Pro reagisce e colpisce con un rasoterra di Rossini che non lascia scampo a Iannarilli. E’ però Pesenti il giocatore più in spolvero del pomeriggio: pressa, corre, prima sbatte sul portiere avversario e poi lo infila da pochi passi. Il forcing finale degli avversari porta al palo esterno di Marano ma è il Pro a spuntarla. Terza vittoria del campionato per una squadra allergica ai pareggi che, quando vuole, riesce a mettere in difficoltà chiunque.

PARITA’ – Trovarsi di fronte la miglior difesa che ha incassato il minor numero di reti in tutta Europa non è semplice. Soprattutto per una squadra che ha perso Marchionni in settimana e dovrà farne a meno per parecchi mesi. Il Pro prova a partire con la marcia giusta mentre la Viterbese perde Bernardo che si blocca a metà campo ed è costretto a lasciare posto a Invernizzi. I rossoneri ci provano con una bella combinazione che libera Rossini a pochi passi dall’area ma il centrocampista si fa recuperare all’ultimo istante dalla difesa ospite. Al ventiseiesimo minuto arriva il primo lampo della Viterbese: Ceciarelli calcia all’altezza della lunetta, Fumagalli respinge in corner. Nonostante la buona tenuta in campo sono i gialloblu a passare in avanti, in modo piuttosto rocambolesca: cross di Pandolfi, palla che attraversa tutta l’area ed arriva tra i piedi di Diop che da due passi insacca. Il Pro però non si lascia intimorire e dopo soli sette minuti si riporta in parità: azione sulla destra di Pesenti, palla per Cassani che si gira e serve Rossini. Un rasoterra carico di potenza e rabbia che non lascia scampo a Iannarilli. Nel finale servno invece una gran chiusura di Aspas ed un’uscita disperata di Fumagalli per chiudere la porta ad Invernizzi lanciato a rete.

FINALMENTE PESENTI – Trascorrono soltanto due minuti dall’inizio della ripresa e il Pro ha un’occasionissima per portarsi in vantaggio: Pesenti allunga sulla destra, salta il difensore ma calcia su Iannarilli in uscita. L’attaccante rossonero però ha decisamente un altro passo rispetto alla partita di Prato: Pugliese crossa in mezzo, Scardala tocca ma non riesce a deviare, Pesenti si avventa sulla sfera scaraventandola in rete. La Viterbese accusa il colpo ma prova ad organizzare una reazione: prima arriva una bella rovesciata di Mallus poi un tiro a giro di Cruciani, troppo debole per sorprendere Fumagalli. Anche Pea mette mano alla panchina: fuori un generoso Cassani e dentro Marra. Passano i minuti ma l’intensità della gara non accenna a diminuire: sulla destra Cardin mette in apprensione la difesa ospite con qualche accelerazione, Pesenti mantiene alta la tensione tra i centrali della Viterbese che al novantesimo sfiorano il pari. Prima Marano si vede respingere la conclusione e poi colpisce il palo dall’area piccola. Negli ultimi quattro minuti di gara non accade più nulla: il Pro conquista una vittoria pesantissima contro una delle prime della classe.
Nicolò Premoli

PRO PIACENZA-VITERBESE 2-1
(primo tempo 1-1)


PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Sane, Bini, Cavalli, Aspas, Pesenti, Cardin, Pugliese, Rossini (86’ Gomis), Cassani (66’ Marra). A disposizione: Bertozzi, Scarcella, Martinez, Ferrara, Negro, Bazzoffia. All.: Pea.
VITERBESE: Iannarilli, Mallus (74’ Marano), Cruciani, Dierna, Scardella, Belcastro, Diop, Bernardo (12’ Invernizzi), Fè (57’ Neglia), Ceciarelli, Pandolfi. A disposizione: Pini, Pacciardi, Paolelli, Ansini, Cardore, Mazzoli. All.: Cornacchini.
ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso (assistenti: Mangino e Santoro di Roma 1)
RETI: 32’ Diop, 39’ Rossini, 53’ Pesenti
NOTE - AMMONITI: Bini (PP); ANGOLI: 3-1 per la Viterbese; RECUPERO: 2’ pt, 4’ st SPETTATORI: 368

Torna all vittoria il Pro Piacenza che supera in rimonta la Viterbese 2-1. Gli ospiti sbloccano nel primo tempo con Diop, rossoneri che prima pareggiano con Rossini e poi mettono la freccia nella ripresa con Pesenti.
A seguire commento, tabellino, interviste e pagelle.

Al 90' Marano a botta sicura è murato da Sane, poi arriva Invernizzi ma il palo salva il Pro Piacenza. Sono 4 i minuti di recupero.

Viterbese vicina al pareggio: Neglia da buona posizione, palla alta di poco.

A 15' dalla fine nella Viterbese entra Marano per Mallus. In precedenza nel Pro Piacenza era uscito Cassani per Marra.

Nella Viterbese entra Neglia al posto di Fè, ospiti ora a trazione anteriore.

Al 53' raddoppia Pesenti, traversone in area di Pugliese e l'attaccante di casa è bravissimo a infilare Invernizzi sull'indecisione di Scardala. Ammonito Bini.

Inizia la ripresa al Garilli tra Pro Piacenza e Viterbese (1-1), non ci sono cambi nelle due formazioni. Grandissima occasione per Pesenti, tiro a botta sicura da distanza ravvicinata ma Iannarilli compie una gran parata.

Termina 1-1 il primo tempo. Sblocca Diop per la Viterbese, pareggia i conti Rossini poco prima del riposo.

Al 46' pt clamorosa palla gol della Viterbese con Invernizzi (servito da Pandolfi) ma Fumagalli è come al solito superlativo.

Al 39' pareggio del Pro Piacenza con Rossini, bravo a infilare Iannarilli al termine di un'azione confusa in area ospite. Azione avviata da Cassani, che si gira sulla destra ed è pronto a servire Rossini.

Viterbese in vantaggio con Diop. Traversone di Pandolfi, buco nella difesa di casa, e Diop infila il vantaggio. Nulla da fare per Fumagalli, 0-1.

Velenosa conclusione di Cenciarelli (25'), Fumagalli vola a deviare in corner.

Meglio il Pro Piacenza in questo primi 15' di gioco, i piacentini ci provano con Sane e Rossini senza fortuna. Prima cambio nella Viterbese, fuori Bernardo per infortunio dentro Invernizzi.

Si parte, undici titolare del Pro Piacenza con molte novità. Mancano Sall e Piana in difesa, entrambi fermi per problemi, il compagno di reparto è dunque Calandra. A centrocampo c'è Pugliese mentre in attacco torna Cassani a far reperato con Pesenti e Rossini. In panchina Bazzoffia. Prima fase con ritmi lenti e di studio.

Ecco le formazioni ufficiali della partita.
Pro Piacenza: Fumagalli, Calandra, Sane, Bini, Cavalli, Aspas, Pesenti, Cardin, Pugliese, Rossini, Cassani. A disposizione: Bertozzi, Scarcella, Martinez, Gomis, Ferrara, Marra, Negro, Bazzoffia. All.: Pea.
Viterbese: Iannarilli, Mallus, Cruciani, Dierna, Scardella, Belcastro, Diop, Bernardo, Fè, Cenciarelli, Pandolfi. A disposizione: Pini, Pacciardi, Invernizzi, Paolelli, Ansini, Neglia, Cardore, Marano, Mazzoli. All.: Cornacchini.

Squadre in campo per il riscaldamento tra pochi minuti allo stadio Garilli, dove si affrontano Pro Piacenza e Viterbese nel match valido per 10a giornata di Lega Pro A. Rossoneri con molti assenti, tra cui Marchionni che nei prossimi giorni sarà operato al crociato del ginocchio destro rotto pochi giorni fa.
Curiosità: si affrontano la miglior difesa del campionato (Viterbese) e il peggior attacco (Pro Piacenza).
Diretta con aggiornamenti LIVE qui su sportpiacenza.it a partire dalle 14.30.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento