rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Lega Pro

Giovio e Bacher: «Qui per salvare il Pro Piacenza». Video

Gli ultimi giorni di calciomercato e i risultati ottenuti sul campo sono il vero termometro delle ambizioni del Pro Piacenza, che punta senza mezzi termini a quell'impresa chiamata "salvezza". Evitando i playout sarà...





Gli ultimi giorni di calciomercato e i risultati ottenuti sul campo sono il vero termometro delle ambizioni del Pro Piacenza, che punta senza mezzi termini a quell'impresa chiamata "salvezza". Evitando i playout sarà difficile, perché il margine è lo stesso di inizio stagione, cioè -8, ma scongiurare l'ultima posizione (retrocessione diretta) per poi giocarsi tutto agli spareggi è decisamente nelle corde del club rossonero. I due nuovi acquisti, Giovio e Bacher, sono stati presentati nella sede di via De Longe dal direttore generale Roberto Tagliaferri: «Abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi di mercato - dice il dg - e a meno di occasioni ci fermiamo qui. L'obiettivo è evitare l'ultimo posto per poi giocarci la salvezza ai playout».


NUOVI ACQUISTI - «Non ho avuto molti dubbi nel scegliere il Pro Piacenza - ha detto Giovio in conferenza stampa - ero già stato in questa città tre anni fa sulla sponda Piacenza, quella volta non riuscimmo a salvarci, speriamo che quest'anno il risultato sia diverso. Prometto grande impegno e poi qui ritrovo Silva, Bini e Alessandro, con cui avevo già giocato. La rosa è di buona qualità, la proposta del club mi ha convinto da subito». Parole al miele anche per il centrocampista Micheal Bacher, in arrivo dal Pordenone. «Mi aveva cercato il Piacenza - spiega - ma la via volontà era quella di rimanere in Lega Pro. A Pordenone avevo iniziato bene, poi ci sono state delle difficoltà e sono finito ai margini della squadra. Posso giocare sia da regista davanti alla difesa sia da mezzala, tuttavia preferisco fare il play. Purtroppo mi manca il ritmo partita ma sono pronto per giocare fin da subito».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovio e Bacher: «Qui per salvare il Pro Piacenza». Video

SportPiacenza è in caricamento