Questo sito contribuisce all'audience di

Franzini suona la carica: «Non molliamo ora»

Il Pro Piacenza si lecca le ferite dopo la quarta sconfitta consecutiva, ma come dice il portiere Enrico Alfonso «le partite iniziano tutte sullo 0 a 0» e proprio con questo spirito positivo i rossoneri dovranno scendere in campo giovedì...

L'attaccante Danilo Alessandro in azione (foto Spreafico-Galli)
Il Pro Piacenza si lecca le ferite dopo la quarta sconfitta consecutiva, ma come dice il portiere Enrico Alfonso «le partite iniziano tutte sullo 0 a 0» e proprio con questo spirito positivo i rossoneri dovranno scendere in campo giovedì pomeriggio (ore 17) ad Ascoli. Il pronostico sulla carta non è aperto, tuttavia anche lo squadrone marchigiano sta vivendo un pessimo periodo, non vince da quattro turni e ha perso la vetta della classifica, quindi è doveroso provarci per i piacentini che dovranno insinuarsi nei problemi e nelle insicurezze della formazione di casa.
La sconfitta contro la Carrarese ha forse chiuso ogni speranza di salvarsi evitando la lotteria dei playout, ma ai piacentini occorre ricordare che a luglio avrebbero messo una firma lunga un chilometro - usando le parole di Franzini - per ritrovarsi ancora in corsa a questo punto della stagione, perciò non è questo il momento per lasciarsi andare a pensieri negativi. Franzini è privo di Porcino e Rieti (fuori fino al termine della stagione) e perde per squalifica Bini, out anche Barba, difficilmente l'ecografia darà il via libera al giocatore.

«Io la chiamo "benzina mentale" - spiega Arnaldo Franzini - ed è venuta a mancarci, d'altronde faccio una domanda: è possibile per il Pro Piacenza tenere un passo da seconda in classifica? No. Una flessione era da mettere in preventivo, l'hanno avuta tutti, ora dobbiamo essere bravi a ricompattarci e puntare a tutta birra sul lavoro, come nei momenti bui di inizio stagione, solo così ne possiamo uscire. E sia chiaro - precisa il tecnico - che tutto quello fatto fino ad ora non ce lo toglie nessuno, sul campo avremmo 36 punti, tuttavia non possiamo e non dobbiamo mollare ora». Da vero condottiero il tecnico di Vernasca striglia la squadra nell'orgoglio perché classifica alla mano i giochi per i playout sono ancora aperti, anche se non dovessero arrivare punti ad Ascoli. «Peccato per i numerosi forfait ai quali aggiungeremo Barba, ma sono fiducioso per giovedì andremo là per giocarci la partita come abbiamo sempre fatto. L'Ascoli ha molta qualità, più di noi, perciò sarà fondamentale l'approccio alla gara».

Numerosi i dubbi sul modulo da utilizzare, possibile che Franzini decida di tornare al 3-5-2 oppure a un 4-2-3-1 con Schiavini e Bacher davanti alla difesa.
Probabile formazione Pro Piacenza (3-5-2): Alfonso; Castellana, Silva, Sall; Matteassi, Marmiroli, Bacher, Schiavini, Sane; Speziale, Alessandro.
Leggi qui il programma completo della 33esima giornata e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento