Questo sito contribuisce all'audience di

Franzini: «Brutto primo tempo». Le pagelle

Prestazione poco brillante in generale quella del Pro Piacenza a Savona, i piacentini trovano la sconfitta dopo tre vittorie consecutive al termine di 90' che i rossoneri giocano solo nel finale, senza sfruttare però la superiorità numerica...

Franzini: «Brutto primo tempo». Le pagelle - 1
Prestazione poco brillante in generale quella del Pro Piacenza a Savona, i piacentini trovano la sconfitta dopo tre vittorie consecutive al termine di 90' che i rossoneri giocano solo nel finale, senza sfruttare però la superiorità numerica. Speziale è il migliore in campo per i rossoneri, da solo tiene in apprensione tutta la retroguardia di casa, mentre il compagno di Alessandro è quasi sempre fuori dal gioco.
«E' stato un brutto primo tempo da parte nostra - ha detto Franzini nel dopo partita - nella ripresa abbiamo fatto noi il gioco senza sfruttare le occasioni create, alla fine il risultato è dipeso dall'atteggiamento sbagliato che abbiamo messo in campo nei primi 45'. Non possiamo certamente pensare di vincere sempre - prosegue il tecnico - o pensare di tenere il ritmo punti di queste ultime giornate, e nemmeno di poter uscire con facilità dalla zona playout: la realtà è che dovremo lottare fino all'ultima giornata cercando di metterci dietro una squadra. Questo è l'obiettivo, se poi troviamo una certa continuità magari possiamo anche provare ad uscire dalla zona playout, ma certamente non con l'atteggiamento visto oggi nel primo tempo di Savon».

Le pagelle di Giacomo Spotti

Alfonso 6: onestamente può farci poco sui gol, ottima invece la parata nel finale su Scappini con cui tiene vive le speranze.

Ignico 5: richiamato in panchina dopo 50' di gioco non lascia mai il segno quando si tratta di spingere, va peggio in fase difensiva quando si perde Scappini sul secondo gol. Dal 5' st Sane 5.5: entra per dare spinta sulla corsia laterale ma non ci riesce mai.

Rieti 5.5: in generale non va mai in grande difficoltà, però anche lui deve condividere le colpe con tutto il pacchetto arretrato nella dormita generale sulla rete di Cabeccia.

Bini 5.5: vale il discorso fatto per Rieti, sul gol di Scappini sbaglia Ignico, ma sul vantaggio dei locali ci sono grandi colpe di tutto il reparto. Per il resto prestazione pulita.

Castellana 5.5: spinge poco, praticamente mai nel primo tempo, mettendo così in difficoltà la manovra del suo centrocampo, ma in area compie due recuperi eccellenti che evitano al Savona di chiudere prima i conti. Dal 31' st Bacher sv.

Porcino 5: meno brillante del solito quando si tratta di inserirsi tra le linee del Savona, corre molto ma con poca lucidità. Dal 14' st Caboni 6: quando entra tocca una marea di palloni e dà la scossa lì davanti, è da una sua fuga infatti che nasce la punizione che porta al gol di Speziale.

Schiavini 5.5: nel mezzo è il migliore del Pro, cerca di dettare i ritmi per imbastire la manovra e quando non ci riesce assicura comunque un'ottima protezione alla difesa.

Barba 5.5: come per Porcino anche lui corre spesso a vuoto senza incidere quando si tratta di appoggiare la manovra. Male nel primo tempo, cresce nella ripresa insieme a tutta la squadra.

Matteassi 5.5: prestazione opaca che rispecchia quella della squadra nel primo tempo. Nella ripresa migliora la qualità generale e anche lui può iniziare a incidere di più, nasce dai suoi piedi infatti la rete di Speziale.

Speziale 6.5: il migliore dei rossoneri. Firma la rete che tiene accese le speranze, trova due conclusioni importanti e nel finale Rossini gli nega la gioia del pareggio con una parata salva risultato.

Alessandro 5: assente per tutti i 90' si vede solo quando c'è da calciare le palle inattive, per il resto galleggia attorno alla difesa di casa.

Franzini 6: nel primo tempo la squadra è fuori partita. La ripresa fa vedere un altro Pro, il tecnico dimostra di crederci fino alla fine inserendo quattro punte per cercare a tutti i costi il pareggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento