Questo sito contribuisce all'audience di

Franzini: «Bravi e fortunati». Le pagelle

Onesta l'analisi di Arnaldo Franzini nel dopo partita. «Nel primo tempo salvo il fatto che non abbiamo subito gol, per il resto in campo c'è stata solo la Pistoiese e penso che se ne siano accorti tutti. Nella ripresa non pensavo di poterla...

Franzini: «Bravi e fortunati». Le pagelle - 1
Onesta l'analisi di Arnaldo Franzini nel dopo partita. «Nel primo tempo salvo il fatto che non abbiamo subito gol, per il resto in campo c'è stata solo la Pistoiese e penso che se ne siano accorti tutti. Nella ripresa non pensavo di poterla vincere, ma alla fine mi sento anche di dire che non abbiamo rubato nulla perché nella seconda parte della partita siamo cresciuti molto. Eravamo in difficoltà con la formazione, Marmiroli e Porcino hanno avuto parecchi problemi in settimana». Leggi qui la classifica aggiornata

Sconsolato invece Cristiano Lucarelli. «Difficile commentare queste partite - dice il tecnico della Pistoiese - sinceramente non saprei cosa dire. Il risultato sicuramente è ingeneroso, per 70' siamo esistiti solamente noi poi se ci facciamo gol da soli i risultati sono questi. Ripeto, francamente è stata come la sconfitta contro la Spal: faccio fatica a spiegarmela».
Giacomo Spotti

LE PAGELLE DI GIACOMO SPOTTI

Alfonso 6.5: finché rimane in campo è la solita sicurezza, l'uscita su Piscitella vale come un gol. Esce per infortunio. Dal 10' st Iali 6.5: non è facile entrare a freddo, lo fa benissimo e salva il risultato sul diagonale di Anastasi.

Rieti 6: regge l'impatto senza fronzoli, usa quasi sempre la ramazza.

Sall 6: esordio non facile contro un brutto cliente. Nel primo tempo, stranamente, patisce il confronto aereo con Anastasi: cresce nella ripresa.

Silva 7: giocatore eccezionale che in difesa ha trovato una nuova dimensione. Chiude con i tempi giusti, imposta, dirige la retroguardia da vero leader e con il piede ha sempre una gran classe.

Castellana 6: gioca col freno a mano tirato perché lo impone la situazione. Bravo a leggere la partita.

Marmiroli 5.5: fino a poco prima dell'inizio aveva la febbre, inoltre Franzini gli cambia ruolo e va in difficoltà. Esce stremato. Dal 10' st Mella 6: dà vitalità al centrocampo, con lui in campo il Pro cambia assetto passando al 4-4-2 e la Pistoiese va in palla.

Porcino 5: la botta alla caviglia rimediata in settimana si è fatta sentire. Non trova il ritmo giusto nel mezzo, impreciso negli appoggi e non si inserisce quasi mai.

Barba 7: giocatore classe '95, ma sembra già un veterano. Vitali per il centrocampo i suoi mille polmoni, chiude su tutto ciò che si muove nella sua zona.

Matteassi 6.5: fino al gol non brilla, corre come un dannato ma fatica a inventare qualcosa. Poi spacca la partita con un tiro-cross fortunoso, e va bene così.

Speziale 6.5: corre come una trottola tutta la partita, macina una quantità industriale di chilometri e alla fine si regala un gol meritato correndo per sessanta metri palla al piede e lasciando col fiato sospeso tutti gli spettatori.

Alessandro 5: giro a vuoto per il bomber rossonero, mai in partita fatica a rendersi pericoloso e a tratti è addirittura avulso dal gioco. Dal 46' st Mascolo sv.

Franzini 7: bravissimo a cambiare marcia nella ripresa, rivolta la squadra passando al 4-4-2 con Mella e Matteassi esterni, e i fatti, come spesso accade, gli danno ragione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento