Questo sito contribuisce all'audience di

Coppa Italia - Pro Piacenza beffato: 1-0 della Reggiana

Esordio fra i professionisti con sconfitta per il Pro Piacenza, superato 1-0 dalla Reggiana nella prima sfida del mini girone di Coppa Italia di Lega Pro. Una rete a sette minuti dal termine di Siega condanna i rossoneri a una battuta...

La formazione iniziale del Pro Piacenza, alla prima gara fra i professionisti

Esordio fra i professionisti con sconfitta per il Pro Piacenza, superato 1-0 dalla Reggiana nella prima sfida del mini girone di Coppa Italia di Lega Pro. Una rete a sette minuti dal termine di Siega condanna i rossoneri a una battuta d’arresto immeritata. Specialmente nella seconda frazione infatti le due squadre hanno mostrato tanta stanchezza e poca voglia di accelerare (con l’eccezione di Matteassi); nei secondi 45 minuti l’unico tiro in porta è stato quello che ha condannato la formazione di Franzini, per il resto attenta in difesa (anche se un po’ macchinosa nella gestione della palla) ma ancora alla ricerca del ritmo giusto in avanti.

LA PARTITA
- Le squadre si presentano in campo con formazioni speculari. Entrambi gli allenatori optano per un 4-3-3 dando licenza agli esterni di scardinare le rispettive linee difensive.
Dopo una prima fase di studio a ritmi piuttosto blandi è la Reggiana che prova ad imporre il proprio gioco. Il Pro Piacenza risponde al 5’ con un’azione sulla sinistra, apertura di Aliboni che non trova compagni in area; para facile Feola.
Al decimo primo brivido per i ragazzi di Franzini. Il Pro Piacenza lascia sguarnita la corsia di destra, Siega è tutto solo e passa a Brunori: il tiro è debole e centrale, para a terra Donnarumma.
Il Pro Piacenza tenta di rispondere con un rapido cambio di fronte ma Mella finisce in fuorigioco. Il pericolo più grande per la porta di Feola arriva al 17’: azione di Silva che serve Mella al limite dell’area piccola. Il tiro dell’attaccante rossonero chiama alla grande respinta il portiere Feola.
La risposta della Reggiana arriva a stretto giro di posta: Brunori guadagna un angolo e Zanetti colpisce la traversa sulla battuta di Bruccini.
Dopo questi sussulti il ritmo cala vistosamente. Al 32’ la gara si ravviva con uno spunto di Mella che si invola ed entra in area. Di Giosa è in ritardo e spintona l’attaccante rossonero che cade a terra: l’azione è dubbia, l’arbitro lascia giocare.
A cinque minuti dal termine della prima frazione l’ultima azione degna di nota. Su corner dalla sinistra Matteassi pesca Caboni in area, fermato in posizione di fuorigioco.

CALDO - A scendere in campo dopo l’intervallo sono gli stessi ventidue del primo tempo. Il caldo impone il suo tributo: il ritmo è blando e sono poche le azioni imbastite dalle due squadre. La Reggiana prova a spingere sulla sinistra dove si alternano Brunori e Siega, ma Donnarumma è inoperoso.
Al 55’ Bruccini ha una buona occasione con una punizione dai venticinque metri ma spreca malamente spedendo fuori. Franzini getta nella mischia Speziale che subentra ad uno spento Torri, mentre Mella lascia l’esterno d’attacco Mazzocchi.
Poco dopo Caboni colpisce di testa su cross di Matteassi ma non trova lo specchio.
Alla mezz’ora la Reggiana conquista un angolo ma la botta da fuori di Bruccini è mal calibrata. Franzini si gioca l’ultimo cambio con l’ingresso dell’attaccante Ravasi, ex Monza, che subentra a Caboni. E’ Mazzocchi che prova a rilanciare la manovra del Pro Piacenza ma le sue accelerazioni sulla fascia destra vengono contrastate non senza qualche difficoltà da Mignanelli.
La partita pare avviarsi stancamente al termine quando Siega è pescato da Parola sul vertice sinistro dell’area piccola. Il tiro dell’attaccante è ben angolato, ma Donnarumma forse avrebbe potuto arrivarci.
La risposta del Pro è affidata a Matteassi che cerca di impostare qualche trama offensiva. Al 90’ è Silva a trovare il colpo di testa con il pallone che si spegne a lato. Nei minuti finali ancora Mazzocchi cerca di vivacizzare il gioco ma senza trovare lo spunto giusto.
Ora la formazione di Franzini sarà impegnata in casa del Pavia il 17 agosto.

PRO PIACENZA - REGGIANA 0-1
PRO PIACENZA (4-3-3): Donnarumma, Ignico, Porcino, Rieti, Aliboni, Bini, Matteassi, Silva, Torri (58’ Speziale), Caboni (75’ Ravasi), Mella (62’ Mazzocchi). A disp: Iali, Ballarini, Marmiroli, Schiavini. Allenatore: Franzini
REGGIANA (4-3-3): Feola, Andreoni, Mignanelli, Angiulli (71’ Alessi), De Giosa, Zanetti, Brunori (65’ Sinigaglia), Bruccini, Ruopolo (82’ Rampi), Parola, Siega. A disp: Messina, Sabotic, Spanò, Vernocchi. Allenatore: Colombo
ARBITRO: Mancini di Finale E.
RETE: 83’ Siega
NOTE - Spettatori 350, incasso 1500 euro. Angoli 5-3 per la Reggiana. Ammoniti: Aliboni (Pro Piacenza, gioco scorretto), Alessi (Reggiana, gioco scorretto)
Nicolò Premoli
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento