Questo sito contribuisce all'audience di

I migliori anni - La società fallita e una squadra allo sbando che si coprì di gloria nel derby del Po. FOTO

I ragazzi di Monaco, nel gennaio 2012, espugnarono lo Zini di Cremona con la “maledetta” di Claudio Pani. Un gelido pomeriggio surreale, quasi senza pubblico per colpa della Tessera del Tifosi, ma tremendamente dolce per i biancorossi. Quel successo rimane una perla

Facciamo uno strappo alla regola in questi giorni difficili. Dopo tre puntate dedicate agli anni ruggenti della Serie A, allo squadrone che vinse la B e al sempre splendido pubblico biancorosso, ci tuffiamo questa volta in Serie C. Anno 2011-2012, quello del fallimento.
La squadra allenata al tempo da Francesco Monaco non solo era partita con la penalizzazione in classifica di 4 punti (che diventarono 9 nel corso dei mesi per i mancati pagamenti degli stipendi) causati dalle vicende del calcioscomesse dell’anno precedente, c’era stato ben di più perché la stagione era iniziata con la cessione alla triste cordata capitanata da Gallo e Gianfranceschi.
Una vicenda che tutti i tifosi piacentini conoscono bene, soprattutto noi di sportpiacenza.it che una decina d’anni fa ingaggiammo una lotta senza esclusione di colpi contro la trasandata e balbettante cordata. Non è una storia che finì bene anzi, finì malissimo, perché quel Piacenza non solo fallì ma perdendo lo spareggio di Prato a maggio retrocedette in C2 anche se, a onor del vero, senza i 9 punti di penalizzazione i biancorossi si sarebbero tranquillamente salvati.
Tuttavia quella squadra è rimasta nel cuore di molti tifosi perché lottò contro tutti e tutto, senza stipendi e in un clima snervante, diede battaglia fino all’ultima goccia di sudore regalando ai tifosi piacentini il bene più prezioso: la vittoria nel derby del Po.
Fu una partita stranissima, non si giocava allo Zini da 6 anni, era il derby della Tessera del Tifoso e infatti lo stadio era semideserto: pochissimi tifosi da Piacenza e praticamente assente anche la Curva grigiorossa per lo stesso motivo. All’andata la Cremonese aveva vinto 3-1, nel match di ritorno in un gelido 29 gennaio la banda di Monaco compì un’autentica impresa (pochi giorni prima era stata depositata la domanda di fallimento, la società ripassò nella mani di Garilli che nominò ds Carlo Regalia rivoluzionando mezza rosa) lasciando sul campo tutto quello che aveva. Era il famoso pomeriggio della “maledetta” di Claudio Pani, il centrocampista timbrò una bellissima rete con una punizione a spiovente da distanza siderale. Da lì fu battaglia di trincea ma il Piacenza portò casa un successo dal valore inestimabile perché comunque vada a finire, su questa sponda del Po se vinci il derby sei di diritto nella storia. Ripercorriamo quel pomeriggio con qualche scatto fotografico.

CREMONESE-PIACENZA 0-1 (29 gennaio 2012)

CREMONESE: Bianchi; Semenzato (75’ Le Noci), Minelli, Rigione, Sales; Fietta, Pestrin, Dettori (64’ Bocalon); Filippini, Musetti (64’ Possanzini), Nizzetto. A disposizione: Ziglioli, Polenghi, Riva, Tacchinardi. All. O. Brevi.

PIACENZA: Ivanov; Marchi, Giorgi, Melucci, Visconti; Volpe (90’ Campagna), Foglia (62’ Bombagi), Pani, Piccinni, Lisi; Rodríguez (82’ Gavilán). A disposizione: Stocchi, Esposito, Dragoni, Silva. All. Monaco.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta

RETE: 59’ Pani

In questo momento difficile per tutta l’Italia, che sta combattendo contro l'epidemia del Covid-19, abbiamo deciso di aprire l’archivio del nostro fotografo Maurizio Spreafico regalando ai nostri lettori che stanno osservando la quarantena un momento per tuffarsi nel ricordo del bellissimo passato biancorosso.

I migliori anni Cremonese - Piacenza 1-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 2-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 3-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 4-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 5-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 6-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 7-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 8-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 9-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 10-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 11-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 12-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 13-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 14-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 15-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 16-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 17-2

I migliori anni Cremonese - Piacenza 18-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento