Questo sito contribuisce all'audience di

Super Fiorenzuola: sedici risultati utili consecutivi

E’ stata una ripresa di campionato con il botto quella del Fiorenzuola. Al Comunale, dopo una gara di rara bellezza per intensità ed emozioni, i rossoneri hanno ottenuto con i Crociati Noceto la terza vittoria di fila, la decima considerando le...

Super Fiorenzuola: sedici risultati utili consecutivi - 1
E’ stata una ripresa di campionato con il botto quella del Fiorenzuola. Al Comunale, dopo una gara di rara bellezza per intensità ed emozioni, i rossoneri hanno ottenuto con i Crociati Noceto la terza vittoria di fila, la decima considerando le ultime dodici gare giocate: i rossoneri infatti sono in serie utile dal 25 settembre, cioè da sedici turni consecuivi (leggi qui il percorso). E così, grazie al colpaccio del Salsomaggiore a Lentigione, l’undici di Mantelli si è ritrovato a più quattro dalla seconda in graduatoria. Non certo un vantaggio rassicurante, considerando la quindici gare ancora da giocare e la forza del Lentigione, ma l’ennesima dimostrazione di forza di un gruppo che sembra davvero determinato a chiudere il campionato davanti a tutti.

Dopo un primo tempo ai limiti della perfezione (con l’unico neo del rigore fallito da Franchi), nel secondo, anche a causa di un campo sempre più ai limiti della praticabilità, i rossoneri hanno forse pensato di avere già i tre punti in tasca e hanno subito il ritorno dei Crociati. Ma dopo il 2-2 firmato da Reggiani, la controreazione di Piva e compagni è stata furibonda e il 3-2 realizzato in extremis da Lucci ha reso giustizia alla superiorità del Fiorenzuola: “Nel primo tempo i ragazzi hanno giocato splendidamente – spiega Alberto Mantelli – oltre alle due reti abbiamo sbagliato un rigore e creato altre situazioni favorevoli. Nel secondo tempo il campo pesante ci ha penalizzato e abbiamo subito due reti evitabili. Però anche dopo aver subito il 2-2 non ci siamo demoralizzati e abbiamo fatto di tutto per arrivare al 3-2”. Temeva la ripresa dopo la sosta, invece non c’è stata alcuna flessione. “Ho avuto l’ennesima conferma di avere a che fare con un gruppo straordinario sotto tutti i punti di vista”. E Il Lentigione è a meno quattro. “Non cambia nulla, restano tante partite da giocare e sono sicuro che il Lentigione ci darà battaglia fino alla fine”.

Protagonista assoluto del successo sui Crociati Noceto Alessandro Sessi: il regista rossonero non è entrato nel tabellino dei marcatori, ma ha propiziato con una magia il 3-2 di Lucci: “Sono sincero – spiega Sessi – sono ancora indispettito per la rimonta subita. Abbiamo rischiato di non riuscire ad approfittare fino in fondo della sconfitta del Lentigione. Una grande squadra non deve subire questi passaggi a vuoto”. Però ci avete pensato tu e Andrea Lucci a rimettere le cose a posto. “Ero stremato, avrei forse potuto provare il tiro in porta, ma ho visto Lucci in buona posizione ed è andata bene”. Da parte sua Andrea Lucci, subentrato a Franchi a partita in corso, ha sfruttato come meglio non avrebbe potuto la mezzora a sua disposizione: “Sono contento – spiega l’attaccante rossonero – durante la sosta ho avuto qualche problema e non ero al massimo della condizione. Anche quando sono entrato ho fatto fatica, poi è arrivata quella splendida palla di Sessi e sono riuscito a segnare”.
Filippo Ballerini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento