menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rigore di Franchi, il Carpaneto resta in vetta - 1

Rigore di Franchi, il Carpaneto resta in vetta - 1

Rigore di Franchi, il Carpaneto resta in vetta

Tre punti sofferti, ma provvidenziali, che permettono non solo la difesa della vetta, ma anche l’allungo in testa alla classifica. Può tirare un sospiro di sollievo la Vigor Carpaneto 1922, che ha faticato non poco contro la Cittadella Vis San...

Tre punti sofferti, ma provvidenziali, che permettono non solo la difesa della vetta, ma anche l’allungo in testa alla classifica. Può tirare un sospiro di sollievo la Vigor Carpaneto 1922, che ha faticato non poco contro la Cittadella Vis San Paolo, piegata all’80’ grazie a un rigore procurato e realizzato da Luca Franchi. Grazie all’1-0 interno, la squadra di Mantelli ha difeso la vetta conquistata sette giorni prima a San Michele dei Mucchietti; anzi, i biancazzurri piacentini hanno approfittato del rallentamento del Nibbiano e Valtidone, fermato sul pareggio a Fiorano (1-1) e ora secondo a -3 da Fumasoli e compagni. Proprio i “cugini” piacentini saranno i prossimi ospiti nel match di Coppa Italia in programma mercoledì sera alle 20,30 a Carpaneto e decisivo per il passaggio della prima fase. Tornando al campionato, la Vigor ha scavato il solco anche sulla Sanmichelese, che ha accusato la terza sconfitta consecutiva sul campo del Luzzara.

LA PARTITA – Al fischio d’inizio, Mantelli deve rinunciare nuovamente al giovane terzino Ghidotti (infortunato), sostituito nuovamente da Manuel Criscuoli; dopo quattro turni di squalifica, rientra il centrocampista Cristiano Colla, in panchina. La Vigor si schiera con il 4-3-2-1, con Minasola e Lucci a supporto di Franchi; i modenesi, giocano molto coperti, affidando le speranze offensive a Ciarlantini e Gripshi.
Il Carpaneto cerca di impostare, mentre gli ospiti badano soprattutto a chiudere gli spazi. Al 13’ la prima occasione biancazzurra, con cross dalla destra di Minasola e imperiosa incornata di Fogliazza spizzata in corner da un difensore. La Cittadella Vis San Paolo è temibile in fase di ripartenza e al 22’ in contropiede Gripshi conclude a girare ma Corradi con un intervento plastico blocca. Tre minuti dopo, Mazzera spreca alto dopo una bella azione corale, poi non accade più nulla fino all’intervallo.
L’avvio di ripresa vede Franchi protagonista: il capocannoniere del campionato si vede annullare un gol per fuorigioco al 48’, poi due minuti dopo viene anticipato in extremis da Borghi in uscita dopo una bella verticalizzazione. Mantelli prova a mischiare le carte, inserendo prima Girometta per Lucci e poi Colla per Mazzera, ma la partita dell’attaccante ex Piacenza e Fiorenzuola dura solo cinque minuti, con un infortunio che lo mette fuori causa. Dentro Compiani per il terzo cambio obbligato, poi ci provano Franchi (incornata deviata da un difensore) e Colla (tiro da fuori area di poco alto) a rendersi pericolosi.
Al 77’ il match si sblocca: Franchi viene atterrato in area, per l’arbitro è rigore che lo stesso attaccante, dopo qualche minuto di stop per il problema fisico accusato dal portiere ospite, realizza con freddezza per l’1-0 biancazzurro. E’ la rete decisiva che regala i tre punti alla Vigor.

VIGOR CARPANETO 1922-CITTADELLA VIS SAN PAOLO 1-0
VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Criscuoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Mazzera (61’ Colla), Franchi, Lucci (59’ Girometta, 64’ Compiani), Minasola. (A disposizione. Terzi, Murro, Berishaku, Orlandi). All.: Mantelli
CITTADELLA VIS SAN PAOLO: Borghi, Righi, Lo Bello, Porrini, Muratori, Guicciardi (83’ Turci), Owusu, Balestri, Gripshi, Cissé (75’ Natali), Ciarlantini (86’ Fiele). (A disposizione: Montagnani, Caracci, Montorsi, Teggi). All.: Piccinini
ARBITRO: Sfirro di Reggio Emilia (assistenti Canu e Taccone di Parma)
RETI: 80’ rig. Franchi (V)
NOTE: Ammoniti: Cissé, Owusu (C), Barba, Franchi, Minasola(V); al 90’+4’ allontanato per proteste dalla panchina il dirigente Luppi (C)
Recupero 1’ e 5’
Corner 6-2.

Gara conclusa, il Carpaneto batte 1-0 il Cittadella, decisivo un rigore procurato e trasformato da Franchi a dieci minuti dal termine. Tre punti che consentono ai piacentini di rimanere in testa al campionato di Eccellenza.
A seguire tabellino e commento

Aggiornamento - A dieci minuti dal termine Carpaneto in vantaggio: segna Franchi su rigore assegnato per una trattenuta in area sullo stesso attaccante

Aggiornamento - Al minuto 65 Franchi ci prova di testa, ma la sua incornata è deviata da un difensore, poi tira Colla di poco a lato

Aggiornamento - Al 54' entra Girometta, ma dopo soli cinque minuti l'attaccante è costretto ad alzare bandiera bianca per un infortunio, lasciando spazio a Compiani

Aggiornamento - Al 48' Franchi va in rete, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Due minuti più tardi ancora l'attaccante del Carpaneto prova a concretizzare una bella verticalizzazione ma viene anticipato dal portiere ospite

Aggiornamento - Iniziato il secondo tempo, con Carpaneto e Cittadella ancora sullo 0-0

Aggiornamento - Poche emozioni nel primo tempo, Carpaneto e Cittadella vanno al riposo sullo 0-0

Aggiornamento - Azione corale del Carpaneto al 25', sponda per Mazzera ma la conclusione è alta

Aggiornamento - Al 22' bella parata di Corradi su tiro a girare di Gripshi al termine di un'azione di contropiede

Aggiornamento - Al 13' incornata di Fogliazza su cross dalla destra di Minasola, deviata in corner da un difensore

Aggiornamento - Gara iniziata a Carpaneto, con i padroni di casa che devono difendere la vetta del campionato di Eccellenza

Le formazioni ufficiali di Carpaneto-Cittadella Vis San Paolo.
Carpaneto: Corradi, Criscuoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Mazzera, Franchi, Lucci, Minasola. A diposizione: Terzi, Murro, Berishaku, Colla, Compiani, Orlandi, Girometta. All. Mantelli

Cittadella Vis San Paolo: Borghi, Righi, Lo Bello, Porrini, Muratori, Guicciardi, Owusu, Balestri, Gripshi, Cisse, Ciarlantini. A disposizione: Montagnani, Caracci, Montorsi, Natali, Fiele, Teggi, Turci. All. Piccinini
Arbitro: Sfirro di Reggio Emilia (Canu e Taccone di Parma)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento