rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022

Costa: «E' importante non perdere gli scontri diretti, ma un pizzico di rammarico c'è». VIDEO

Il tecnico della Castellana Fontana dopo il 2-2 con il Boretto: «La squadra sta crescendo, adesso dobbiamo recuperare gli assenti»

E’ un Paolo Costa contento per i progressi della sua Castellana Fontana, un po’ meno per l’occasione che i piacentini si erano creati di conquistare tre punti con il 2-0 sul Boretto dopo venti minuti e che invece non hanno sfruttato fino in fondo.

E’ un pareggio che la soddisfa?

«In parte. Non posso dire di essere totalmente appagato, anche se come ho detto ai ragazzi prima della gara quello con i reggiani era uno scontro diretto e in occasioni simili anche quando le cose vanno male è vietato perdere. Se fossimo scesi in campo con una mentalità sbagliata, pensando di dover assolutamente conquistare i tre punti, il Boretto ci avrebbe fatto male. Poi è chiaro che per come si è sviluppato l'incontro, sopra di due gol e con tante occasioni nella ripresa, un pizzico di rammarico c’è».

Dopo venti minuti eravate avanti 2-0. Dopo avete sbagliato qualcosa o sono stati bravi i vostri avversari?

«Entrambe le cose. I reggiani giocano in un modo che soffriamo, con palle lunghe spizzate davanti. Lo sapevamo, loro hanno disputato una buona partita ma c’è un po’ di demerito da parte nostra perché abbiamo concesso due gol troppo semplici e questo non è da noi».

Una sfida comunque aperta, ha avuto qualche occasione il Boretto ma probabilmente ne avete avute qualcuna in più voi per chiudere l’incontro.

«Credo di sì. Nel secondo tempo la gara l’abbiamo fatta più noi ma non siamo stati bravi a tramutare le opportunità in rete».

Comunque è una Castellana Fontana che sta crescendo.

«Vero, anche se in questo momento siamo un po’ in difficoltà a causa delle assenze a centrocampo. Era evidente che oggi i nostri due centrocampisti centrali alla fine hanno fatto fatica, ma per ora siamo contati e questa è la situazione. Però rispetto a domenica sulla tenuta della gara, sui 90 minuti totali, siamo migliorati».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Costa: «E' importante non perdere gli scontri diretti, ma un pizzico di rammarico c'è». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento