Questo sito contribuisce all'audience di

Nibbiano/Valtidone sconfitto di misura a Luzzara

La sconfitta di misura rimediata a Luzzara ha degli effetti sulla classifica del Nibbiano/Valtidone che scivola dalla seconda a quarta posizione, superato dalla San Michelese e dalla Folgore Rubiera, soprattutto la squadra di Perazzi deve dire...

Nibbiano/Valtidone sconfitto di misura a Luzzara - 1
La sconfitta di misura rimediata a Luzzara ha degli effetti sulla classifica del Nibbiano/Valtidone che scivola dalla seconda a quarta posizione, superato dalla San Michelese e dalla Folgore Rubiera, soprattutto la squadra di Perazzi deve dire addio - ma lo hanno detto tutti da tempo - anche al solo pensiero di recuperare la capolista Carpaneto che viaggia a +16 sui rivali piacentini.
Due nuovi innesti freschi arrivi di settimana (Rubetti e Kraja) schierati dal primo minuto da mister Perazzi che deve fare a meno dell'attacco titolare (Piccolo e Cremona) oltre ai febbricitanti Cabrini e Ramundo ed allo squalificato Jakimowski.
Gli ospiti con la necessità di non perdere terremo ulteriore dalla capolista e non farsi raggiungere dalle concorrenti, i padroni di casa in cerca dei 3 punti per allontanarsi dalla zona pericolosa.
La nebbia sembra non peggiorare e la partita può iniziare.
Il Nibbiano e Valtidone inizia con buon piglio ma i padroni di casa no, stanno a guardare. Dopo un paio di azioni interessanti da parte di ciascuna delle due squadre, il Nibbiano & Valtidone con una bella trama Volpe-Bianchi-Rubetti si rende pericoloso ma i padroni di casa nell'azione successiva passano inaspettatamente in vantaggio con Ouadon che dopo una serie di interventi scomposti degli ospiti si trova da solo di fronte a Ballerini che nulla può: 1 a 0.
Da qui una nuova partita con i padroni di casa che attendono un Nibbiano & Valtidone non particolarmente in palla e che quindi amministrano il gioco senza correre particolari pericoli ed anzi, si rendono minacciosi di rimessa.
Si chiude così il primo tempo con la sensazione che il secondo possa regalare un buono spettacolo.
Così invece non sarà, forse complice il clima non dei più adatti a favorire il bel gioco e più probabilmente le molte assenze degli ospiti non mettono in scena che una replica della fine del primo tempo: ovvero gli ospiti alla ricerca del pareggio ed i padroni di casa a rispondere in contropiede. Nemmeno i cambi operati da mister Perazzi danno una svolta e la partita si porta senza grosse emozioni alla conclusione. Tre punti meritati dai padroni di casa ed un Nibbiano & Valtidone che passa dal 2' al 4' posto in classifica scavalcato dalle immediate inseguitrici entrambe vittoriose. Sarà sicuramente un avvincente girone di ritorno per eleggere la damigella d'onore del Vigor Carpaneto.

LUZZARA-NIBBIANO/VALTIDONE 1-0
LUZZARA: Fava, Meneghiniello, Opoku, Rossi, Zendeli, Azzi, Zogu (dal 17' st Parmigiani), Sessi, Ouaden, Nunziata (dal 31' st Giarruffo), Toniato.
NIBBIANO/VALTIDONE: Ballerini, Bernazzani, Silva, Boselli (dal 25' st El Yamani), Ruopolo, Colicchio, Volpe, Marmiroli, Kraja, Bianchi, Rubetti. All.: Perazzi.
ARBITRO: De Lorenzi Sez. Forlì. Assistenti Cornaro e Barbagli Sez. Bologna
RETE: 20' pt Ouadon
NOTE - Corner: 2-10. Ammoniti: 31' pt Rossi, Rubetti 3' st, Boselli 23' st, Meneghiniello 45' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Calciomercato: Bortoletti, Baldan, Borghini, Conson, Biondi e Alvaro Montero non arriveranno

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento