Questo sito contribuisce all'audience di

Lucci-gol all'89', Fiorenzuola + 4 sul Lentigione

Pazzo, ma grandissimo, il Fiorenzuola che batte i Crociati Noceto e allunga (più quattro) sul Lentigione, sconfitto in casa dal Salsomaggiore. Al Comunale, sotto il diluvio, decide un gol di Lucci a un minuto dal novantesimo, dopo che i rossoneri...

Lucci-gol all'89', Fiorenzuola + 4 sul Lentigione - 1
Pazzo, ma grandissimo, il Fiorenzuola che batte i Crociati Noceto e allunga (più quattro) sul Lentigione, sconfitto in casa dal Salsomaggiore. Al Comunale, sotto il diluvio, decide un gol di Lucci a un minuto dal novantesimo, dopo che i rossoneri avevano chiuso il primo tempo avanti di due reti e fallito con Franchi il rigore del possibile 3-0. Prima frazione a senso unico, ma nella ripresa i rossoneri si rilassano, falliscono più volte il tris e incassano la rimonta ospite. Tutto finito? Per niente: la reazione dell’undici di Mantelli è da grandissima squadra e Lucci, imbeccato da un monumentale Sessi, trova il definitivo 3-2, per il tripudio dei tifosi rossoneri.
Nel Fiorenzuola gli assenti sono Cerati (convalescente) e Fogliazza (squalificato), mentre Casisa e Lucci, non al meglio, vanno in panchina insieme all’ultimo arrivato Fasano. In partenza Mantelli punta su Valizia tra i pali, Strozzi, Piva, Biolchi e Barba in difesa, Petrelli, Sessi e Pizzelli in mediana, con Picchi alle spalle di Silvestri e Franchi, i due attaccanti. I Crociati Noceto degli ex rossoneri Bazzarini, Spagnol, Dattaro e Compiani (inizialmente in panchina) e dell’ex biancorosso Guglieri rispondono con quattro difensori, tre centrocampisti e due uomini (Dattaro e Bottarelli) leggermente arretrati rispetto a Montali, l’unico attaccante effettivo. Mentre non disponibile bomber Checchi, alle prese con un problema muscolare.

I primi a provarci sono gli ospiti con un destro di prima intenzione di Bottarelli che scalda le mani a Valizia. La risposta rossonera arriva con Picchi, la cui conclusione dalla distanza viene toccata in angolo da un difensore avversario. Al 20’ Pizzelli ruba palla e serve splendidamente Franchi che scatta sul filo del fuorigioco e brucia Sanelli, che tocca il numero nove rossonero al momento della conclusione: il rigore sembra solare, ma arbitro e assistente (meglio appostato) non fanno una piega. Poi è il sempre ottimo Barba a imbeccare Silvestri, la girata dell’attaccante del Fiorenzuola sfila sul fondo.

Il vantaggio rossonero arriva al 25’ ed è merito di Picchi: il missile terra-aria del numero dieci del Fiorenzuola è davvero mirabolante e non lascia scampo a Mingardi. Passano didici minuti e Guglieri pennella per Montali che gira di testa nell’angolino basso alla sinistra di Valizia, prodigioso a distendersi e a evitare un gol che pareva cosa fatta. Dall’altra parte Silvestri tocca in rete il rasoterra di Petrelli, ma la posizione del numero undici del Fiorenzuola è irregolare e la rete viene giustamente annullata. Al 42’ ecco il raddoppio rossonero con Pizzelli: il destro dai venticinque metri del numero sette rossonero viene toccato da Spagnoli e diventa imprendibile per Mingardi. Passano due minuti e lo stesso Spagnoli stende Franchi nell’area ospite: rigore sacrosanto, impossibile da non vedere, lo stesso Franchi va sul dischetto, ma il destro molle del bomber del Fiorenzuola viene intercettato da Mingardi.
La ripresa si apre con un traversone di Picchi per Silvestri, contrastato da Reggiani, che rende malleabile il pallone per Mingardi. Silvestri punge ancora al 55’, ma il numero uno ospite controlla. Poco dopo finisce la partita di Dattaro da una parte e Franchi dall’altra, rilevati da Reverberi e Lucci. Poi prosegue il duello tra Mingardi e Silvestri, che sfrutta una caparbia percussione di Petrelli e calcia a botta sicura, ma il numero uno dei Crociati ci mette la mano ed evita il tris rossonero. Da applausi a scena aperta, di lì a poco, anche l’intervento di Valizia sul sinistro a giro di Guglieri. Al 68’ ci pensa però Bottarelli a riaprire i giochi: ingenuo il fallo commesso nell’area rossonera da Strozzi sullo stesso numero nove ospite, che fa sul dischetto e spiazza Valizia. In contropiede il neoentrato Casisa, servito da Lucci, potrebbe di nuovo allungare, ma Mingardi ci mette un’altra pezza. Ci starebbe un altro rigore per il Fiorenzuola per un fallo su Silvestri, ma il direttore di gara fa ancora spallucce. Sul cambio di fronte arriva il 2-2 degli ospiti di Reggiani, che di testa, sugli sviluppi di un angolo contestato, salta altissimo e batte Valizia. Il Fiorenzuola ci riprova e a Barba viene annullato (fuorigioco) il gol del 3-2. A un minuto dal novantesimo è però geniale la giocata di Sessi per Lucci, che con il piatto batte Mingardi e fa esplodere il Comunale.

Fiorenzuola-Crociati Noceto 3-2
Fiorenzuola: Valizia 7,5, Strozzi 6 (86’ Gianluppi sv), Barba 6,5, Petrelli 7, Piva 6,5, Biolchi 6,5, Pizzelli 7,5 (64’ Casisa 6,5), Sess 8,5, Franchi 6 (57’ Lucci 7,5), Picchi 7,5, Silvestri 6. All. Mantelli 7
Crociati Noceto: Mingardi 8, Piccinini 5 (72’ Compiani sv), Sanella 5, Spagnoli 5, Reggiani 6, Roma 5,5, Ibrahimi 5,5, Guglieri 6, Bottarelli 6,5 (86’ Bortone 6), Dattaro 6 (56’ Reverberi 6), Montali 5,5. All. Bazzarini 5,5
Arbitro: Ballerini di Bologna (Cristiano-Schelotto)
Note: spettatori 200 circa. Pioggia battente per tutto l’incontro, terreno pesante all’inizio e ai limiti della praticabilità nel finale. Ammoniti Spagnoli (CN), Montali (CN). Angoli 6-4.
Reti: 25’ Picchi (F), 42’ Pizzelli (F), 68’ rig. Bottarelli (CN), 83’ Reggiani (CN), 89’ Lucci (F)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento