Questo sito contribuisce all'audience di

Fuori i secondi, c'è Nibbiano/Valtidone-Carpaneto

Fuori i secondi. Domenica a Pianello - campo Zuffada ore 14.30 - sono puntati tutti i riflettori dell’Eccellenza con il big match tra l’inseguitrice Nibbiano/Valtidone (-8) e la capolista (ancora imbattuta) Carpaneto. C’è da scommettere che lo...

Da sinistra: Alberto Mantelli, tecnico del Carpaneto, e Massimo Perazzi al timone del Nibbiano/Valtidone
Fuori i secondi. Domenica a Pianello - campo Zuffada ore 14.30 - sono puntati tutti i riflettori dell’Eccellenza con il big match tra l’inseguitrice Nibbiano/Valtidone (-8) e la capolista (ancora imbattuta) Carpaneto. C’è da scommettere che lo spettacolo sarà garantito in questo splendido derby tutto piacentino: la squadra di Perazzi, sicuramente priva di Volpe e probabilmente anche di Piccolo, proverà ad accorciare le distanze dalla vetta, mentre la formazione di Mantelli ha una ghiotta occasione per mandare un segnale fortissimo a tutte le rivali, appunto Nibbiano/Valtidone e San Michelese, impegnata a sua volta a pochi chilometri di distanza sul campo del Gotico.
La settimana è stata intesa, i direttori sportivi Merli e Barbieri prima, i presidenti Alberici e Rossetti poi, hanno stemperato l’attesa concordando tutti quanti sul fatto che la gara sia importante ma non decisiva, il verdetto però spetta solo al campo. Tutti sanno che solo un pareggio lascerebbe di fatto le cose immutate, la vittoria di una o dell’altra invece avrebbe un peso specifico enorme sull’economia del campionato.



QUI CARPANETO - “Questa partita – afferma il tecnico del Carpaneto Alberto Mantelli – non è decisiva per le due squadre, ma sarà un bel match, questo sì. A novembre non penso sia il caso di parlare di scontri determinanti per il campionato. Di certo, ci attende un confronto molto difficile, in casa il Nibbiano e Valtidone ha sempre vinto, può contare su individualità di spessore come i vari Cremona, Jakimovski e Piccolo per esempio ed è una squadra che gioca sui rimbalzi e sulle ripartenze, oltre a essere molto pericolosa sui calci piazzati. Attenzione agli episodi? Assistiamo spesso a match decisi così; per noi soprattutto sarà importante mettere in campo fisicità, centimetri e peso per contrastare questo tipo di avversario”. Che clima si respira nello spogliatoio della Vigor per questo derby? “Il clima di una squadra concentrata, consapevole di un match difficile e importante, poi sarà il campo a dirlo”. Contro il Nibbiano e Valtidone saranno indisponibili il terzino Manuel Criscuoli e l’attaccante Alessandro Minasola.



QUI NIBBIANO/VALTIDONE – Chiamarla matricola terribile sarebbe riduttivo, visto che – pur essendo al primo anno in categoria - il Nibbiano e Valtidone (realtà nata dalla fusione tra le due società) ha allestito un organico di prim’ordine, come del resto ha fatto la Vigor per un girone che – per la gioia del calcio della nostra provincia – finora sta parlando piacentino con due squadre ai primi due posti. In campo, diversi sono i giocatori di indiscusso valore come l’esterno ex Piacenza Volpe, l’attaccante (grande ex della sfida) Piccolo (8 reti per lui in campionato), oltre alle qualità di Jakimovski e all’esperienza di Colicchio (altro ex Piacenza), tanto per fare qualche nome. In panchina c’è Massimo Perazzi, tecnico piacentino con trascorsi a Fiorenzuola che inquadra così la sfida e fa il punto della situazione in casa valtidonese.
“Non avremo Volpe – afferma Perazzi – e cercheremo possibilmente di recuperare Piccolo. L’ambiente è carico, i ragazzi sono consapevoli di giocare una partita molto difficile, ma dove cercheremo di dire la nostra. Siamo una squadra completamente nuova, per questo nel complesso sono soddisfatto del rendimento fin qui espresso anche se a mio avviso possiamo fare di più soprattutto di trasferta. Cerchiamo di lavorare per avere maggiore affidabilità e per crescere anche lontano dal nostro campo. Ringrazio la società per gli sforzi enormi fatti in estate per mettermi a disposizione un organico di qualità. Avendo giocatori abituati all’Eccellenza o a categorie superiori, l’adattamento alla categoria non è stato un problema, ma il processo è concentrato sulla crescita della squadra, tra consapevolezza e umiltà”. Quindi aggiunge. “La Vigor è una squadra eccezionale, guidata da un ottimo allenatore e che sta avendo una grande continuità di risultati: del resto ha sempre vinto ad eccezione di due pareggi. Il campionato,comunque, è ancora lungo. Domenica si affronteranno due squadre fisicamente e caratterialmente ben definite. Questa partita potrà essere risolta dalle individualità: chi riuscisse a prevalere nei duelli uno contro uno potrebbe avere vantaggi importanti”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere la sfida tra Nibbiano e Valtidone e Vigor Carpaneto 1922 sarà l’arbitro Alessandro Negrelli della sezione Aia di Finale Emilia, coadiuvato dagli assistenti Antonio Giove di Modena e Francesco Facchini di Bologna.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento