rotate-mobile
Eccellenza

Fiorenzuola - Valizia brilla in amichevole

E’ l’ex Fontana Audax Valizia la nota più lieta dell’amichevole in famiglia giocata al Comunale n.2 dal Fiorenzuola. Rotondo il successo della formazione arancione, quella di Piva, Picchi, Pizzelli e Franchi per intenderci, su quella bianca dei...

E’ l’ex Fontana Audax Valizia la nota più lieta dell’amichevole in famiglia giocata al Comunale n.2 dal Fiorenzuola. Rotondo il successo della formazione arancione, quella di Piva, Picchi, Pizzelli e Franchi per intenderci, su quella bianca dei vari Biolchi, Fogliazza, Cerati, Petrelli, Lucci e Silvestri. Ma solo grazie ai prodigi di Valizia gli arancioni riescono a mantenere la porta inviolata. Dieci uomini per parte e due tempi da venticinque minuti, con le gambe pesanti per il gran lavoro dei giorni scorsi. Da una parte Lucci e Silvestri si liberano più volte al tiro, ma senza riuscire ad affondare, dall’altra parte Franchi non conclude quasi mai, ma mostra una già invidiabile intesa con Picchi e serve a Pizzelli la splendida palla del 3-0.
La prima occasione è per Lucci, che da due passi libera il sinistro e trova la grande risposta di Valizia. Ma al 7’ Ginelli, nel tentativo di liberare l’area svirgola malamente alle spalle di Sozzi e porta in vantaggio gli arancioni. La risposta dei bianchi arriva intorno al quarto d’ora con un gran destro dalla distanza di Cerati che tocca la parte alta della traversa e finisce sul fondo. Dall’altra parte Galli pesca Franchi dalla destra, il colpo di testa del bomber finisce di poco a lato. Silvestri, uno dei volti nuovi, potrebbe pareggiare i conti al 20’, ma l’attaccante in bianco non riesce a sfruttare l’ottima imbeccata di Lucci e tira debolmente tra le braccia di Valizia. Non sbaglia invece sul cambio di fronte Picchi (altro neorossonero): l’ex Samopolese raccoglie la corta respinta della difesa “bianca” e fa secco Sozzi. Dopo 25 minuti il preparatore dei portieri Maghenzani, nelle vesti di arbitro, decreta la fine del primo tempo e il cambio di campo. Nella seconda parte di gara i ritmi calano, i bianchi faticano a trovare varchi e quando ci riescono devono fare i conti con un Valizia già in grande spolvero. E così nel finale di partita gli arancioni triplicano al culmine di una splendida combinazione tra Franchi e Picchi, finalizzata alla perfezione da Pizzelli. Appuntamento dunque a mercoledì 14 agosto (ore 17) allo Zini di Cremona, per avere un assaggio di calcio quasi vero.

Le parole di Alberto Mantelli

Nel dopopartita mister Mantelli traccia il bilancio dei primi dieci giorni di lavoro: “Sono soddisfatto dell’impegno e dell’applicazione di tutti – spiega il tecnico del Fiorenzuola – ma ciò che più mi piace è l’integrazione tra i confermati e i nuovi arrivati. Mi piace la voglia di costruire un gruppo vero, la condizione fondamentale per fare bene”.
Quest’anno avrà il problema dell’abbondanza. Non teme qualche malumore?
“Questo è un aspetto che abbiamo messo in chiaro fin dal primo giorno. Tutti quanti, devono sentirsi in discussione in ogni momento”.
Cosa si aspetta dai prossimi giorni di lavoro?
“Mi aspetto una crescita da parte di tutti, soprattutto dobbiamo avvicinarci al ritmo partita”.
Anche perché tra un paio di settimane è già tempo di Coppa Italia.
“In Coppa avremo un assaggio dell’atteggiamento che le nostre avversarie avranno nei confronti del Fiorenzuola. Siamo da molti considerati i favoriti, per cui tutti con noi faranno la partita della vita. Di questo dobbiamo essere consapevoli”.

Fiorenzuola bianchi-Fiorenzuola arancioni: 0-3
Fiorenzuola bianchi: Sozzi; Zerbini (Vernaschi), Fogliazza, Biolchi, Strozzi; Petrelli, Ginelli, Cerati; Lucci, Silvestri.
Fiorenzuola aranconi: Valizia; Galli, Piva, Bersani, Barba; Mazzoni, Sessi, Picchi; Pizzelli, Franchi.
Reti: 7’ aut. Ginelli (FB), 22’ Picchi (FA), 50’ Pizzelli (FA)

Filippo Ballerini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Valizia brilla in amichevole

SportPiacenza è in caricamento