rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Eccellenza

Fiorenzuola - Mantelli: «Tre punti davvero importanti»

E’ un successo pesantissimo quello ottenuto in extremis dal Fiorenzuola ai danni della Sampolese (qui il commento). Il Lentigione è ora a un solo punto e la Fidentina, terza in graduatoria, è staccata di tre lunghezze. Nella giornata forse meno...

E’ un successo pesantissimo quello ottenuto in extremis dal Fiorenzuola ai danni della Sampolese (qui il commento). Il Lentigione è ora a un solo punto e la Fidentina, terza in graduatoria, è staccata di tre lunghezze. Nella giornata forse meno brillante (considerando le ultime settimane) per i rossoneri, è arrivata una vittoria davvero preziosa.
“L’anno scorso abbiamo tutti quanti applaudito il Piacenza che vinceva giocando non sempre benissimo – attacca il tecnico del Fiorenzuola Alberto Mantelli – per cui mi tengo strettissima la vittoria ottenuta dai miei ragazzi, che voglio dedicare al nostro prezioso magazziniere Mancini. E’ vero che siamo in un momento non brillantissimo in fase offensiva, però ci è venuto a mancare un giocatore come Picchi e Franchi non è al meglio. E poi voglio aggiungere che la partita l’abbiamo sempre fatta noi: i nostri avversari si sono limitati a difendere e a ripartire con lanci lunghi, mentre noi abbiamo sempre cercato il fraseggio”.
Un plauso particolare lo merita Valizia, che all’inizio del secondo tempo ha compiuto un grande intervento su Camara.
“E’ stato molto bravo, sono d’accorso, anche perché fino a quel momento non era mai stato chiamato in causa e in questi casi non è facile restare sempre concentrati”.
E poi la gran giocata di Sessi.
“Stiamo parlando di un giocatore che a me piace tantissimo,
In chiave classifica quanto conta questa vittoria?
“E’ importante, soprattutto perché ci permette di creare un piccolo buco con le inseguitrici. Un buco che però deve essere ancora consolidato. Vorrei arrivare al momento decisivo della stagione a lottare per la promozione solo con il Lentigione”.

Alessandro Sessi è stato decisivo in occasione della rete firmata da Pizzelli. Il regista del Fiorenzuola ha prima costretto gli avversari al fallo e poi ha messo una palla con il contagiri sulla testa di Pizzelli: “Non ci stavo proprio a pareggiare la partita con la Sampolese – spiega il centrocampista rossonero – e credo che non ci fossero dubbi sulla punizione fischiata dall’arbitro. Solitamente quelle punizioni le calcia Lucci, ma forse era stanco e allora ha lasciato a me l’incombenza. Ho provato a mettere la palla forse e tesa e Pizzelli è stato bravo sul primo palo ad anticipare tutti”.
Fino a quel momento avevate faticato non poco.
“Non me li aspettavo così, in effetti si sono difesi molto bene, anche se hanno pensato quasi esclusivamente a coprirsi. Abbiamo creato poco, però abbiamo tenuto un buon ritmo sia nel primo che nel secondo tempo, anche se di occasioni ne abbiamo create poche”.

Infine Alessandro Pizzelli, autore del gol da tre punti: “Sono strafelice, per il gol è per la nostra vittoria. Abbiamo faticato, ma le vittorie come quelle ottenuta con la Sampolese alla fine sono quelle che regalano le maggiori soddisfazioni”.
Filippo Ballerini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Mantelli: «Tre punti davvero importanti»

SportPiacenza è in caricamento