menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiorenzuola - Mantelli: «Restiamo concentrati» - 2

Fiorenzuola - Mantelli: «Restiamo concentrati» - 2

Fiorenzuola - Mantelli: «Restiamo concentrati»

Inizia da San Polo d’Enza (domenica ore 15,30) il conto alla rovescia per l’aritmetica promozione in serie D del Fiorenzuola. Dopo il successo sul Lentigione, ai rossoneri mancano cinque punti per centrare l’obiettivo. Nel caso di successo a San...

Inizia da San Polo d’Enza (domenica ore 15,30) il conto alla rovescia per l’aritmetica promozione in serie D del Fiorenzuola. Dopo il successo sul Lentigione, ai rossoneri mancano cinque punti per centrare l’obiettivo. Nel caso di successo a San Polo e di bis domenica 5 aprile al Comunale con il Salsomaggiore, la serie D per l’undici di Mantelli sarebbe “certificata” con quattro domeniche di anticipo sulla chiusura del campionato. A San Polo i rossoneri dovranno però vedersela con una squadra implicata nella corsa per non retrocedere: dunque appare logico attendersi un clima ostile per la capolista, che però ha dalla sua un forza tecnica, fisica e mentale impressionante. Non si spiegherebbero altrimenti le diciassette vittorie conquistate dai rossoneri nelle ultime ventuno gare giocate e i quattordici punti di vantaggio sul Lentigione secondo in graduatoria.

Mancano dunque ancora due piccoli sforzi e poi sarà il tempo della strameritata festa per il Fiorenzuola.
“Dopo la vittoria sul Lentigione - spiega Alberto Mantelli, tecnico del Fiorenzuola - ho notato una certa felicità tra i ragazzi, che però sanno benissimo che non abbiamo ancora in tasca la promozione. Non nascondo sia stata una settimana particolare, però dobbiamo ritrovare la concentrazione giusta per affrontare le ultime sei partite: siamo primi in classifica e dobbiamo onorare al meglio la nostra posizione, anche per una forma di rispetto verso tutte le squadre del campionato”.

La Sampolese ha bisogno di punti per uscire dalla zona play out?
“Affronteremo una squadra partita con ambizioni importanti, ma che poi ha dovuto delle difficoltà e ora sta cercando punti per arrivare alla salvezza diretta. Per loro si tratterà di una partita fondamentale, ma noi non vogliamo concedere regali a nessuno”.


Non ci sono indisponibili per Mantelli, che in partenza potrebbe puntare su Valizia tra i pali, Petrelli, Piva, Biolchi e Barba in difesa, Mazzoni, Sessi e Pizzelli in mediana, con Casisa alle spalle di Franchi e Lucci (o Silvestri).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento