Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Mantelli: «Non ci sono partite facili»

A quasi un mese dall’ultima esibizione casalinga (3-2 sui Crociati Noceto), il Fiorenzuola torna al Comunale (domenica 16 ore 14,30) per affrontare il San Felice terzo in graduatoria. Ovvero una delle compagini più in palla del girone. I numeri...

Fiorenzuola - Mantelli: «Non ci sono partite facili» - 1
A quasi un mese dall’ultima esibizione casalinga (3-2 sui Crociati Noceto), il Fiorenzuola torna al Comunale (domenica 16 ore 14,30) per affrontare il San Felice terzo in graduatoria. Ovvero una delle compagini più in palla del girone. I numeri, come al solito, la dicono lunga: nelle ultime undici partite giocate, il San Felice ha perso solo di fronte alla Sanmichelese e ha raccolto ventiquattro punti. Nella gara d’andata giocata in terra modenese solo nei minuti di recupero i rossoneri riuscirono con Fogliazza, dopo che Franchi aveva fallito un rigore, a rimediare l’1-1. Ma quello, va detto, era un Fiorenzuola ancora in fase di assestamento: negli ultimi tre mesi l’undici di Mantelli ha letteralmente cambiato marcia e con le cinque vittorie messe insieme nelle ultime cinque gare giocate Piva e compagni sono riusciti a costruirsi un “tesoretto” di sei punti di vantaggio rispetto al Lentigione secondo in graduatoria. Anche a Colorno, nell’ultimo turno, i rossoneri hanno conquistato i tre punti con il piglio della grande squadra: non si sono lasciati intimorire dallo svantaggio iniziale, hanno recuperato e messo la freccia con grande autorità e, prima di prendere il largo con Franchi e Lucci, hanno rischiato qualcosa solo dopo il 2-1 firmato da Casisa.

“Il nostro atteggiamento – spiega Alberto Mantelli – deve essere lo stesso, sia quando affrontiamo una squadra che lotta per salvarsi, sia quando affrontiamo una squadra d’alta classifica. Lo ripeto quasi ogni giorno ai miei ragazzi, non esistono partite facili. Il San Felice in estate aveva costruito una squadra importante e ora sta in alto non certo per caso”.

Il Lentigione, nel frattempo, ha ritrovato la vittoria.
“Non ci siamo mai illusi. Con gli acquisti di Gargiulo e Mangiarotti (in gol al debutto, ndr), che vanno a rinforzare un organico già competitivo, il Lentigione ha voluto lanciare un messaggio forte. Non ci concederanno tregua fino alla fine”.

Oltre al convalescente Cerati, il tecnico rossonero deve fare i conti con le non buone condizioni di Barba e Franchi, mentre Pizzelli, Petrelli e Lucci sono reduci dall’influenza. Sessi è squalificato. In partenza Mantelli potrebbe optare per Valizia tra i pali, Fogliazza, Piva, Biolchi, e Barba in difesa, Mazzoni, Petrelli e Casisa in mediana, con Picchi alle spalle di Lucci e Silvestri.
Filippo Ballerini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento