rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Eccellenza

Fiorenzuola - Mantelli: «I ragazzi sono stati perfetti»

Nel dopopartita tiene soprattutto banco la paternità del raddoppio rossonero. Jacopo Gianluppi giura di aver toccato la sfera quando ancora era in gioco, ma sul referto del direttore di gara, su segnalazione del collaboratore, ci è finito...

Nel dopopartita tiene soprattutto banco la paternità del raddoppio rossonero. Jacopo Gianluppi giura di aver toccato la sfera quando ancora era in gioco, ma sul referto del direttore di gara, su segnalazione del collaboratore, ci è finito Fogliazza.
“Due reti o una poco importa – racconta Gianluppi – sono felice di aver ritrovato il gol e del successo della squadra. Per quanto riguarda il 2-0 la mia impressione è stata quella di aver toccato il pallone prima che avesse superato la linea, ma va bene lo stesso. Mi tengo stretto il primo gol, che dedico alla mia famiglia, alla mia ragazza e a tutta la squadra. Abbiamo vinto una partita importante, di fronte a una squadra che era data in gran forma”.
Alberto Mantelli è raggiante: “Abbiamo interpretato la partita nel migliore dei modi – spiega il tecnico del Fiorenzuola – siamo passati in vantaggio e poi abbiamo controllato con personalità la loro reazione. Abbiamo rischiato qualcosina intorno alla metà del primo tempo quando i nostri avversari hanno spinto a fondo, ma dopo il nostro raddoppio non abbiamo più avuti problemi. Sono davvero contento, perché sarà difficile per tutti vincere a San Polo”.
Un bilancio di questa prima parte del campionato?
“Abbiamo avuto qualche problema all’inizio, problemi logici se pensiamo all’età media del gruppo. Poi siamo cresciuti partita dopo partita e abbiamo chiuso al quarto posto. Un piazzamento che probabilmente va oltre le previsioni estive. Ma sono anche convinto che questo gruppo possa ancora crescere tanto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Mantelli: «I ragazzi sono stati perfetti»

SportPiacenza è in caricamento