rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Eccellenza

Fiorenzuola con il Pallavicino per passare il turno

Il Fiorenzuola con il Pallavicino al primo bivio della stagione. Al Comunale (domenica ore 15,30) arriva il Pallavicino guidato dall’ex rossonero Ciceri e in palio c’è il passaggio al secondo turno di Coppa Italia. L’undici di Mantelli e la...

Il Fiorenzuola con il Pallavicino al primo bivio della stagione. Al Comunale (domenica ore 15,30) arriva il Pallavicino guidato dall’ex rossonero Ciceri e in palio c’è il passaggio al secondo turno di Coppa Italia. L’undici di Mantelli e la formazione bussetana hanno piegato con lo stesso risultato (2-1) il Royale Fiore, per cui al Fiorenzuola per passare al turno successivo serve un successo oppure un pareggio senza reti, mentre in caso di pareggio con gol (1-1, 2-2 ecc.) sarà il Pallavicino a passare il turno.
I rossoneri dovranno fare a meno dei convalescenti Silvestri e Mazzoni e, soprattutto, di Luca Franchi, in permesso per un impegno familiare. Dopo il convincente successo di San Nicolò con il Royale Fiore, il Fiorenzuola, a una settimana dall’avvio del campionato, cerca ulteriori conferme: “A San Nicolò abbiamo fatto buone cose – spiega Alberto Mantelli – ma è chiaro che siamo ancora lontani dalla condizioni migliore. Dobbiamo migliorare sotto tanti punti di vista, ma mi sembra logico in questo momento della stagione”.
Il Pallavicino ha cambiato tanto rispetto alla passata stagione.

“Affronteremo una squadra giovane, che punta molto sull’entusiasmo e sull’aggressività. D’altro canto anche con il Royale Fiore abbiamo avuto un primo assaggio dell’atteggiamento che tutte le squadre avranno quando affronteranno il Fiorenzuola: ci considerano tra le favorite, per cui tutte le squadre contro di noi faranno la partite della vita”.
Con Franchi e Silvestri indisponibili l’attacco è tutto da inventare.

“Non ho nessuna prima punta effettiva, ma dovremo trovare delle soluzione alternative. Di certo, come ho già detto, teniamo alla Coppa Italia, per cui andremo in campo per vincere la partita”.
In partenza Mantelli potrebbe puntare su Valizia tra i pali, Galli, Piva, Biolchi e Barba in difesa, Petrelli, Sessi e Cerati in mediana, con Picchi e Pizzelli a sostegno di Lucci, unico attaccante effettivo dello scacchiere rossonero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola con il Pallavicino per passare il turno

SportPiacenza è in caricamento