rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Eccellenza

Fiorenzuola: al Comunale arriva il Salsomaggiore

Dopo l’impresa di Rolo nel recupero giocato mercoledì scorso, il Fiorenzuola vuole insistere. Al Comunale arriva il Salsomaggiore, già battuto di misura in occasione della gara d’andata: mentre i rossoneri puntano a migliorare ulteriormente una...

Dopo l’impresa di Rolo nel recupero giocato mercoledì scorso, il Fiorenzuola vuole insistere. Al Comunale arriva il Salsomaggiore, già battuto di misura in occasione della gara d’andata: mentre i rossoneri puntano a migliorare ulteriormente una classifica ben più che soddisfacente, l’undici ospite ha estremo bisogno di punti per provare a uscire dalla zona play out.
“Sono contento – spiega il tecnico rossonero Alberto Mantelli – perché la squadra da qualche settimana è tornata ad esprimersi ad ottimi livelli. Lo abbiamo fatto con la Lupa Piacenza, nonostante il terreno infame e la sconfitta, lo abbiamo fatto a Fidenza con la Fidentina e lo abbiamo fatto a Rolo, ottenendo una grande risultato”.
In apparenza il Fiorenzuola avrebbe ben poco da chiedere all’attuale campionato: eppure la prestazione di Rolo sembra dimostrare che la squadra non ha nessuna intenzione di tirare i remi in barca.
“Per noi non è cambiato nulla rispetto all’inizio del campionato. L’obiettivo del gruppo era quello di crescere e migliorarsi domenica dopo domenica, senza guardare alla classifica. Salvo in rarissime occasioni, la squadra ha fatto sempre il suo dovere e così deve essere fino alla fine della stagione”.
Il rientro dal primo minuto di Franchi si è fatto subito sentire.
“Ripeto: non vedo in Eccellenza attaccanti che possano competere con Franchi. E’ un grande ed è chiaro che con lui in campo tutta la squadra gira al meglio: è importante in termini di gol e soprattutto perché ci consente di variare le soluzioni della fase offensiva. Però è ancora indietro, ricordiamoci bene che arriva da oltre un mese senza allenamenti”.
E del Salsomaggiore che cosa ci dice?
“Andando a vedere la rosa, credo che valga molto di più dell’attuale classifica. Faccio un nome su tutti, quello di Bertolini: lo conosco bene, lo ho avuto con me due anni e so quanto può dare. Stanno cercando di uscire dalla zona play out, quindi daranno battaglia”.
Fogliazza, squalificato, e Gianluppi, acciaccato, sono gli indisponibili per Mantelli, che in partenza potrebbe puntare su Anelli tra i pali, Galli, Piva, Biolchi e Barba in difesa, Mazzoni, Sessi e Cerati in mediana, con Pizzelli a sostegno di Lucci e Franchi, i due attaccanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola: al Comunale arriva il Salsomaggiore

SportPiacenza è in caricamento