Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Rossetti: «Iniziato nuovo ciclo»

Settimo impegno nel girone di ritorno di Eccellenza per la Vigor Carpaneto 1922, di scena domenica alle 14,30 nel confronto casalingo con il Luzzara. Nella sfida davanti al pubblico amico del "San Lazzaro", i biancazzurri di Andrea Ciceri - 10...

Giuseppe Rossetti, presidente del Vigor Carpaneto
Settimo impegno nel girone di ritorno di Eccellenza per la Vigor Carpaneto 1922, di scena domenica alle 14,30 nel confronto casalingo con il Luzzara. Nella sfida davanti al pubblico amico del "San Lazzaro", i biancazzurri di Andrea Ciceri - 10 punti conquistati nelle ultime 4 partite - affronteranno i reggiani, dodicesimi con 28 punti, 10 in meno dei piacentini. Domenica scorsa, il Carpaneto ha espugnato in rimonta lo stadio "Cavagna" di Busseto contro il Pallavicino, passando da 1-0 sopra a 2-1 sotto e infine 4-2 a proprio favore. Ora un nuovo appuntamento alle porte, con la parola presa direttamente dal presidente Giuseppe Rossetti, che carica l'ambiente biancazzurro.
"La squadra - spiega il patron della Vigor - ha reagito bene al cambio in panchina, anche se come ho ripetuto più volte mi dispiace per Lucci, a cui sono legato da un'amicizia anche fuori dal campo, ma è stata una scelta dettata dai numeri. Ora è iniziato un nuovo ciclo e i giocatori hanno risposto bene. Senza il pareggio subìto in extremis contro il Colorno, sarebbero state tutte vittorie; inoltre, l'innesto di Minasola si sta rivelando determinante e stiamo ritrovando un giocatore come Luca Franchi. Sono convinto di una cosa: avevamo e abbiamo ottimi giocatori; possiamo vincere e perdere con tutti e non si può prendere sottogamba alcun impegno".
Vietato abbassare la guardia: questo è il messaggio di Rossetti alla squadra. "Non bisogna pensare che i nuovi innesti bastino da soli per far andare bene le cose. Viceversa, serve la massima collaborazione e sfruttare il gruppo, guardando una partita per volta e per ora senza guardare la classifica". Infine il presidente presenta la sfida di domenica, dove la Vigor dovrà fare a meno dei centrocampisti Armani e Fumasoli, entrambi infortunati. "Bisogna stare attenti - conclude Rossetti - al Luzzara, all'andata ci ha creduto fino in fondo e ha pareggiato in modo rocambolesco. Servirà il massimo impegno, sapendo che i reggiani vorranno conquistare la posta in palio, ma anche noi dovremo avere lo stesso intento".

L'AVVERSARIO - Il Luzzara di mister Dall'Asta è attualmente dodicesimo in classifica con 28 punti all'attivo, frutto di 6 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte, mentre il bilancio tra gol fatti e subiti è praticamente in parità (24 a 23). Al pari della Vigor, la squadra della Bassa Reggiana è in rampa di lancio nel panorama dilettantistico, venendo da due promozioni consecutive, mentre il Carpaneto arriva addirittura dal triplo salto (dalla Seconda all'Eccellenza in tre anni). Il Luzzara vanta due primati in questo campionato: è l'unica formazione imbattuta in casa ed è la squadra che ha pareggiato di più, con 10 "x" al pari del San Felice.
Lontano dal pubblico amico, finora il Luzzara ha conquistato 9 punti, frutto di 2 vittorie e 3 pareggi, mentre 7 sono state le sconfitte, con un bilancio di 10 gol fatti e 13 reti subite. Dal canto suo, invece, in casa la Vigor Carpaneto ha totalizzato fin qui 20 punti (6 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte) con 18 reti marcate e 11 incassate.

LA CURIOSITA' - Il destino lega tre giocatori della sfida (Dall'Aglio per il Luzzara e Delporto e Pessagno per la Vigor): per tutti, un passato a Fidenza, sebbene i tre non siano mai riusciti a giocare contemporaneamente nella stessa stagione in maglia bianconera.

LA TERNA ARBITRALE - A dirigere l'incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Luzzara sarà l'arbitro modenese Filippo Ferrari, già "fischietto" del match d'andata in terra reggiana. Questa volta, a coadiuvarlo saranno gli assistenti Christian Alzapiedi e Giorgio De Lorenzi di Parma.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento