Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Fiorenzuola: profumo di Serie D

Con il successo ottenuto a Pavullo nel Frignano il Fiorenzuola ha in pratica messo una pietra tombale sul campionato. Mantelli e i suoi fanno benissimo a restare “sul pezzo”, a non festeggiare prima del tempo, ma con il ventiquattresimo risultato...

L'attaccante Luca Franchi (Foto Galli-Spreafico)
Con il successo ottenuto a Pavullo nel Frignano il Fiorenzuola ha in pratica messo una pietra tombale sul campionato. Mantelli e i suoi fanno benissimo a restare “sul pezzo”, a non festeggiare prima del tempo, ma con il ventiquattresimo risultato utile consecutivo (eguagliato il record della Lupa Piacenza 2012-2013) e gli undici punti di vantaggio sulla seconda, i rossoneri sono davvero a un passo dal traguardo, indipendentemente da come andrà a finire lo scontro diretto con il Lentigione in programma domenica prossima al Comunale. Mentre infatti il Fiorenzuola infilava a Pavullo la ventesima vittoria stagionale, la seconda in classifica alzava bandiera bianca in casa di fronte al San Felice, mettendo dunque in serio pericolo anche la piazza d’onore, quella, per intenderci, che porta agli spareggi.

Stando alla matematica, con 21 punti ancora a disposizione tutto può ancora succedere (leggi qui la classifica di Eccellenza), però i numeri che hanno caratterizzato il Lentigione nel girone di ritorno raccontano di una squadra in affanno, lontanissima parente della schiacciasassi della prima parte di stagione: nelle ultime dieci gare giocate l’undici di Pietranera ha infatti raccolto quattro pareggi, due sconfitte e tre soli successi. Ripetiamo, il calcio ci ha talvolta regalato ribaltoni incredibili, però la forza mentale, fisica e tecnica mostrati dal Fiorenzuola fino a questo momento sembrano garantire ai rossoneri un finale di stagione senza troppi patemi d’animo.

Anche a Pavullo i rossoneri, pur con i diffidati Piva e Franchi esclusi precauzionalmente da Mantelli, hanno risolto la pratica in meno di un tempo. E’ vero che la Pavullese sembra ormai avere tirato i remi in barca, ma il Fiorenzuola ha avuto il grande merito di mettere subito la partita sui binari ideali, gestendo la partita nei secondi 45 minuti ed evitando dunque lo spreco di preziose energie in vista della partita dell’anno. Vincendo anche lo scontro diretto con il Lentigione, il Fiorenzuola allungherebbe a più quattordici e con sei gare ancora da giocare ai rossoneri basterebbero quattro punti per avere la matematica certezza della promozione. Ma, per il momento, è bene non dare nulla per scontato e pensare che il Lentigione le proverà tutte per tenere accesa la fiammella del primo posto.
Filippo Ballerini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento