Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Fiorenzuola: missione tre punti a Pavullo

C’è ancora una tappa prima dello scontro diretto tra Fiorenzuola e Lentigione, in programma domenica 23 marzo al Comunale: la ventisettesima di campionato (domenica 16 marzo ore 14,30) porterà infatti i rossoneri di Mantelli a Pavullo nel Frignano...

Eccellenza - Fiorenzuola: missione tre punti a Pavullo - 2
C’è ancora una tappa prima dello scontro diretto tra Fiorenzuola e Lentigione, in programma domenica 23 marzo al Comunale: la ventisettesima di campionato (domenica 16 marzo ore 14,30) porterà infatti i rossoneri di Mantelli a Pavullo nel Frignano, mentre il Lentigione sfiderà in casa il San Felice. Guardando alla graduatoria delle rispettive rivali, sembra molto più insidiosa la partita del Lentigione, che se la dovrà vedere con la terza forza del campionato, a punteggio pieno nelle ultime tre giornate di campionato e sconfitta in una sola occasione (proprio dal Fiorenzuola) nelle ultime quindici gare giocate. Mentre il Fiorenzuola cercherà i tre punti a domicilio della penultima in classifica, sconfitta sette volte nelle ultime nove gare giocate.

Il successo ottenuto nel recupero con l’Arcetana ha di nuovo riportato i rossoneri a più otto dal Lentigione. Un margine già piuttosto robusto, che se venisse ampliato domenica, potrebbe alleggerire il peso dello scontro diretto del 23 marzo.
“Per quanto ci riguarda – spiega Alberto Mantelli – penseremo al Lentigione solo a partire da lunedì 18 marzo, non prima. Prima c’è la Pavullese, che ha l’acqua alla gola e ci affronterà con il coltello tra i denti”.

Mercoledì, dopo il gol nel recupero di Silvestri, l’abbiamo vista esultare come non ci era mai capitato.
“In effetti mi sono lasciato un po’ andare, ma si trattava di un gol terribilmente importante, arrivato al termine di una partita sofferta, che però abbiamo meritato di vincere. Voglio dire una cosa: il Fiorenzuola non sarà probabilmente la squadra più forte del campionato, ma sono convinto che a livello di gruppo la mia squadra non abbia rivali”.

Il gol decisivo è arrivato da Simone Silvestri, che ha rotto una lunga astinenza.
“Siamo tutti felicissimi per “Silver”, che per noi è sempre stato preziosissimo anche quando non segnava”.

Ed eccolo Simone Silvestri, fresco di compleanno: il gol realizzato al 92’ con l’Arcetana ha rappresentato senz’altro il regalo più bello per i 38 anni del bomber rossonero.
“Sono contento, anche perché non posso negare che l’astinenza dal gol un po’ mi pesasse. Ormai alla mia età guardo prima di tutto al bene della squadra, però per un attaccante il gol ci vuole”.

Però la rete all’Arcetana, in questo momento della stagione, ne vale almeno tre o quattro, come peso specifico.
“E’ importante, perché abbiamo rimandato il Lentigione a meno otto, però conta sempre uno”.

Dopo il pareggio dell’Arcetana ci avete provato fino alla fine a riprendervi i tre punti e ci siete riusciti.
“Sono tante le partite che abbiamo vinto nel finale. Non è un caso, questa squadra ha carattere da vendere. Però la partita con l’Arcetana ci deve servire da lezione: nel primo tempo non abbiamo messo la cattiveria giusta, mentre dopo l’intervallo abbiamo giocato da Fiorenzuola”.
Filippo Ballerini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento