Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Carpaneto: inizia il ciclo di ferro

La filosofia non cambia: una partita alla volta dando il massimo sul rettangolo di gioco contro ogni avversario, poi i conti si faranno alla fine. Dopo aver archiviato positivamente la vittoria casalinga contro il Luzzara (2-0), la Vigor Carpaneto...

Eccellenza - Carpaneto: inizia il ciclo di ferro - 1
La filosofia non cambia: una partita alla volta dando il massimo sul rettangolo di gioco contro ogni avversario, poi i conti si faranno alla fine. Dopo aver archiviato positivamente la vittoria casalinga contro il Luzzara (2-0), la Vigor Carpaneto 1922 è pronta per il nuovo appuntamento in Eccellenza, dove domenica alle 14,30 sarà ospite della Casalgrandese nell'ottava giornata di ritorno. Un nuovo avversario reggiano, dunque, sulla strada dei biancazzurri, che grazie al successo di domenica scorsa sono approdati al quarto posto, scavalcando il Colorno. Tra otto giorni a Carpaneto arriverà la capolista Castelvetro, ma in casa piacentina tutte le attenzioni sono puntate sulla trasferta di Casalgrande, tutt'altro che agevole.
In primis la Vigor dovrà affrontare una diversità rispetto al solito: il campo sintetico. "Il pallone - spiega il tecnico del Carpaneto Andrea Ciceri - ha un altro rimbalzo, la mobilità del giocatore è diversa e cambia il modo di stare in campo. Dovremo essere bravi ad adattarci velocemente; durante la settimana ci siamo allenati sul nostro sintetico, benché con fondo diverso e di dimensioni ridotte, per provare ad abituarci a questo tipo di campo".
Quindi torna sul match di domenica scorsa vinto contro il Luzzara. "La cosa più importante è aver trovato un equilibrio nello stare in campo nonostante la compresenza di tutti i giocatori offensivi che abbiamo a disposizione. Non abbiamo concesso nulla all'avversario, che a dire il vero non ha osato tantissimo, ma siamo stati bravi a evitare i loro punti forti come ripartenze e calci piazzati".
Casalgrande come prima tappa di un viaggio emozionante a suon di scontri diretti. "Domenica - prosegue Ciceri - inizia un nuovo ciclo di partite, diverso da quello appena terminato e che si era aperto con il mio arrivo. Ne siamo usciti bene e ora iniziamo una sequenza di incontri ad altissimo livello, con cinque partite che diranno di che pasta siamo fatti. Ogni match sarà tanto più importante quanto riusciremo a far bene in quello prima e così sarà anche con Casalgrande e Castelvetro per esempio".
"La Casalgrandese - conclude il tecnico della Vigor - ha un organico di valore, conosco l'allenatore-direttore sportivo Cristiani, che in passato ha fatto molto bene anche alla Dorando Pietri. La società è ambiziosa e si aspetta una buona posizione in classifica; quando sono arrivato alla Vigor, questo avversario per esempio era davanti a noi in classifica. E' una formazione difficile da affrontare, con una grande unità di intenti e che davanti ha un attaccante come Formato, tra i più bravi".
Contro la Casalgrandese, la Vigor Carpaneto 1922 dovrà rinunciare nuovamente al centrocampista Andrea Armani, ancora infortunato, mentre ha recuperato il collega di reparto Simone Fumasoli, reduce al suo pari da un problema fisico. Settimana a singhiozzo, infine, per l'attaccante Luca Franchi, che domenica scorsa è uscito per un problema muscolare e che sarà presente a mezzo servizio.

L'AVVERSARIO - La Casalgrandese condivide la settima posizione con il San Felice a quota 35 punti ed è tra le squadre che ha pareggiato meno di tutto il campionato (5 "x"). Nella prima metà della classifica, inoltre, è la formazione che ha subìto più sconfitte (9), compensate dalle 10 vittorie, con un bilancio totale di 27 gol fatti e 22 subiti. In casa, la formazione reggiana (alla sua terza esperienza consecutiva in Eccellenza) ha vinto sette incontri, pareggiandone uno e perdendone tre.
Dopo un'ottima prima parte di campionato, la formazione reggiana ha parzialmente rallentato la propria marcia con l'avvento del 2016: dopo il successo interno contro il San Felice, infatti, la Casalgrandese ha subito tre sconfitte (in trasferta contro il Cittadella e in casa contro la Sanmichelese e il Fiorano), vincendo a Fidenza e pareggiando nell'ultimo turno a domicilio del Pallavicino (0-0).

DUELLO TRA BOMBER - La partita tra Casalgrandese e Vigor Carpaneto 1922 sarà anche un duello tra due attaccanti già in doppia cifra: sul versante piacentino troviamo Francesco Delporto (tredici reti e secondo miglior marcatore del girone dopo Cozzolino - 18 gol), mentre i reggiani punteranno su Alberto Formato (10 gol).

LA TERNA ARBITRALE - Il match sarà diretto da Tomaso Medri della sezione Aia di Cesena, coadiuvato dagli assistenti Alfonso Mariano Frontera e Giovanni Ziveri, entrambi di Parma.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento