Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Carpaneto, i tre punti nel mirino

Tre punti nel mirino e la simbolica "vendetta" di Coppa Italia. Dopo il pareggio-beffa di Rubiera (1-1 al 93'), la Vigor Carpaneto 1922 torna in campo nel campionato di Eccellenza e lo fa nel match di domenica alle 14,30 a Carpaneto contro il...

Eccellenza - Carpaneto, i tre punti nel mirino - 1
Tre punti nel mirino e la simbolica "vendetta" di Coppa Italia. Dopo il pareggio-beffa di Rubiera (1-1 al 93'), la Vigor Carpaneto 1922 torna in campo nel campionato di Eccellenza e lo fa nel match di domenica alle 14,30 a Carpaneto contro il Salsomaggiore valido come quattordicesima giornata d'andata del girone A.
La vittoria sfumata contro la Folgore Rubiera non ha impedito ai biancazzurri di Lucci di perdere il quarto posto solitario in classifica, anche se il bottino pieno avrebbe permesso di avvicinarsi al Rolo terzo e ora distante quattro punti. Ma al di là della graduatoria, il Carpaneto può avere il rammarico per non aver coronato con il bottino pieno un match dove buon gioco, intensità e capacità di soffrire si sono unite in un mix mostrato sul rettangolo di gioco reggiano.
Acqua passata, in ogni modo. In casa Vigor si volta pagina e si guarda al match casalingo contro il Salsomaggiore, formazione capace di estromettere i piacentini dalla Coppa Italia in avvio di stagione. Calcio d'agosto, dirà qualcuno, ma comunque sufficiente per far capire che i termali sono una formazione di valore e non certo da sottovalutare. "E' una squadra ostica - conferma il tecnico della Vigor Carpaneto 1922 Mino Lucci - ha giocatori di esperienza e un bel gruppo di giovani e sta disputando un buon campionato. Cercheremo di essere equilibrati in campo, cercando di far gol com'è nella nostra impostazione di gioco, ma senza concedere troppo campo per le ripartenze, arma importante per il Salsomaggiore come abbiamo visto in Coppa Italia". In casa biancazzurra, non ci saranno il centrocampista Nicolò Girola (infortunato) oltre al difensore Andrea Bersanelli, che nei giorni scorsi si è sottoposto all'intervento chirurgico a Parma per la ricostruzione del legamento crociato. Rientra dalla squalifica, invece, l'altro difensore centrale Gian Luca Alberici, assente domenica scorsa a Rubiera.

L'AVVERSARIO - Il Salsomaggiore è allenato da Roberto Voltolini e sta disputando la sua sesta stagione consecutiva in Eccellenza, mentre la Vigor si trova all'esordio assoluto in categoria. La formazione parmense può contare su vari elementi di esperienza come il portiere Daffe e gli attaccanti Dallagiovanna (piacentino) e Provenzano, tanto per fare qualche nome, oltre a un nutrito gruppo di giovani di valore, capaci di ben figurare in categoria.
Attualmente, il Salsomaggiore condivide la nona piazza con la Bagnolese a 19 punti, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Finora, lontano da casa i parmensi hanno riportato 2 successi, un pareggio e tre ko, segnando 5 reti e subendone 7. Nel complesso, la squadra termale ha segnato 12 gol (la metà della Vigor) e ne ha subiti 10 (cinque in meno del Carpaneto), risultando la quarta miglior difesa del girone insieme al San Felice, mentre la squadra di Lucci è il secondo miglior attacco dietro al Castelvetro.
Oltre all'avventura in campionato, il Salsomaggiore è ancora in corsa in Coppa Italia, dove si trova in semifinale contro la Folgore Rubiera. I termali hanno perso 1-0 in casa nel match d'andata, mentre nella prossima settimana si giocherà il ritorno in terra reggiana.

IL PRECEDENTE - In questa stagione, Vigor Carpaneto 1922 e Salsomaggiore si sono affrontate lo scorso 26 agosto nel girone di Coppa Italia. In terra termale, il match ha sorriso ai parmensi, vittoriosi 3-1 e dominatori in campo. Subito in vantaggio al 3' con Parra, la squadra di Voltolini ha scavato ulteriormente il solco nella ripresa con Morigoni e Dioni (rigore), mentre in pieno recupero è arrivata la rete della bandiera della Vigor con Bertelli. La sconfitta ha di fatto eliminato il Carpaneto dalla manifestazione, rendendo inutile il successivo match con il Pallavicino.

LA TERNA ARBITRALE - A dirigere la partita Vigor Carpaneto 1922-Salsomaggiore sarà una terna interamente reggiana formata dall'arbitro Andrea Castagnoli e dagli assistenti Andrea Ferrari e Denis Poli.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento