Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Carpaneto a Busseto per il colpo grosso

Passerà dalla trasferta parmense di Busseto la voglia di rilancio della Vigor Carpaneto 1922, impegnata domenica alle 14,30 sul campo del paese verdiano contro il Pallavicino nella sesta giornata di ritorno del girone A di Eccellenza. I...

Eccellenza - Carpaneto a Busseto per il colpo grosso - 1
Passerà dalla trasferta parmense di Busseto la voglia di rilancio della Vigor Carpaneto 1922, impegnata domenica alle 14,30 sul campo del paese verdiano contro il Pallavicino nella sesta giornata di ritorno del girone A di Eccellenza. I biancazzurri piacentini arrivano dal pareggio-beffa di domenica scorsa contro il Colorno (1-1 casalingo), con i tre punti svaniti al 90' dopo una prestazione maiuscola. Il tutto dopo che l'inizio dell'era-Ciceri aveva portato in dote in precedenza sei punti in due partite grazie ai successi contro Formigine e Fidenza. Ora la Vigor Carpaneto 1922 proverà a rilanciare ulteriormente il proprio cammino che vede la formazione del presidente Giuseppe Rossetti condividere il quinto posto in classifica con i reggiani della Bagnolese.

LA CURIOSITA' - La partita vedrà le due squadre affrontarsi con due tecnici diversi rispetto alla sfida d'andata in seguito alle decisioni delle rispettive società: in casa Vigor, Andrea Ciceri ha avvicendato Mino Lucci, mentre sulla panchina del Pallavicino Giampaolo Barbieri ha ricevuto il testimone da Michele Pietranera.

LA DOMENICA "SPECIALE" DI CICERI - Il destino sembra aver scritto una trama da best seller: nella scorsa stagione, Pietranera (tra l'altro ex attaccante della Reggiana) era stato scelto dalla dirigenza parmense dopo l'esonero di Ciceri, in precedenza anche giocatore della Pallavicino. Domenica l'allenatore lodigiano farà ritorno a Busseto, questa volta da avversario in una "domenica speciale".
"Per me - confessa Ciceri, ora sulla panchina della Vigor - non sarà una partita come le altre, perché ritrovo un ambiente che mi ha regalato tante emozioni: è stata l'ultima piazza che ho calcato da giocatore e la prima dove ho allenato. Ci sono stati tanti episodi significativi, molti positivi e qualcuno meno, come per esempio l'esonero, ma tutto è formativo e sono estremamente riconoscente al Pallavicino, un ambiente al quale sono rimasto molto legato: il presidente Carlo Boreri è stato il primo a chiamarmi quando è stato ufficializzato il mio arrivo sulla panchina della Vigor. Inoltre, esser stato chiamato in una società ambiziosa come Carpaneto presuppone probabilmente l'apprezzamento del mio lavoro svolto a Busseto".
Quindi si concentra sul presente. "Affrontiamo una squadra in salute, con una rosa competitiva che a mio avviso vale di più della posizione occupata in classifica. Mi aspetto una partita aperta a qualsiasi risultato. Il Pallavicino ha diversi giocatori di esperienza, oltre a giovani come Menta, Mancastroppa, Pellegrini, Corbari e Di Mauro che ho visto crescere: sarà un piacere ritrovarli".
"Per quanto ci riguarda - aggiunge Ciceri - veniamo da una settimana un po' travagliata e rispetto a domenica scorsa perdiamo diversi elementi: non ci saranno il difensore Barba (all'estero) e i centrocampisti Armani (squalificato) e Fumasoli (infortunato). Inoltre, l'attaccante Lucci è in forte dubbio per un problema fisico. Per contro, dovrebbe recuperare il centrocampista Ruffini (assente contro il Colorno, ndc). Peccato per queste assenze, ma continuo a ritenere di avere a disposizione una rosa molto competitiva da poter schierare".
Nel frattempo, Ciceri si potrà avvalere di un assistente tecnico: si tratta dell'allenatore piacentino Michele Feccia, con esperienze nel settore giovanile al Fontana Audax e al Piacenza Calcio e che ricoprirà il ruolo di vice del tecnico lodigiano.

L'AVVERSARIO - Il Pallavicino occupa il dodicesimo posto in coabitazione con il Luzzara a quota 27 punti, frutto di 6 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte, con 19 gol realizzati e 28 subiti. In casa la squadra parmense ha conquistato 14 punti in 10 gare, con 6 reti segnate (penultimo attacco casalingo) e 9 subite. La squadra di Barbieri (ex Soragna) sta attraversando un ottimo momento di forma, testimoniato dagli 8 punti conquistati nelle ultime quattro partite, con le due recenti vittorie consecutive che si sommano ai due precedenti pareggi. Diversi i volti in campo noti agli appassionati del calcio piacentino, tra i quali i vari Lucev, Cossetti, Arata, Cerati e Cambielli.

GLI EX - Non solo Andrea Ciceri. L'attuale tecnico della Vigor Carpaneto 1922 non sarà l'unico ex della sfida: nella compagine biancazzurra, infatti, militano altri ex Pallavicino come il difensore Gian Luca Alberici (arrivato a Carpaneto proprio dalla formazione verdiana) e il centrocampista Andrea Armani, assente però per squalifica. Per contro, nella compagine bussetana milita Simone Arata, tra i protagonisti dei successi della scorsa stagione della Vigor nell'annata trionfale in Promozione.

LA TERNA ARBITRALE - A dirigere l'incontro tra Pallavicino e Vigor Carpaneto 1922 sarà l'arbitro modenese Marco Manicardi, coadiuvato dagli assistenti Erik Sassi di Reggio Emilia e Domenico Selvaggio di Parma.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento