Questo sito contribuisce all'audience di

Eccellenza - Buon test del Carpaneto col Pallavicino

Buona la prima. La stagione della Vigor Carpaneto 1922 inizia con un successo in amichevole a Busseto (Parma), con la formazione piacentina (militante in Eccellenza) che ha superato 3-0 i padroni di casa del Pallavicino, che saranno ai nastri di...

Eccellenza - Buon test del Carpaneto col Pallavicino - 1
Buona la prima. La stagione della Vigor Carpaneto 1922 inizia con un successo in amichevole a Busseto (Parma), con la formazione piacentina (militante in Eccellenza) che ha superato 3-0 i padroni di casa del Pallavicino, che saranno ai nastri di partenza del campionato di Promozione. Per la formazione allenata da Alberto Mantelli, si trattava della prima uscita stagionale dopo che l’amichevole di giovedì scorso contro il Football Club Pavia 1911 era saltata a causa della rinuncia della squadra lombarda in seguito alla mancata ammissione al campionato di serie D.
In terra verdiana, la Vigor si è presentata con l’intero organico ad eccezione dell’attaccante Andrea Lucci, fermo ai box a causa di una frattura a una costola. Viceversa, la rosa biancazzurra è stata rinforzata dal giovane Filip Bajic (classe 1997), attualmente in prova. Il match ha visto una durata complessiva leggermente inferiore al solito, con un primo tempo da 45 minuti e una ripresa più corta durata mezz’ora per un totale di 80 minuti disputati. Nonostante il caldo (si giocava alle 16), le due squadre non si sono risparmiate, con la Vigor che ha schierato tutti gli effettivi dopo un primo tempo senza cambi. Tenendo conto del periodo e della prima uscita, il Carpaneto ha ben impressionato per compattezza di squadra e per una buona corsa rispetto a un’amichevole ferragostana. Il risultato non è mai stato in discussione per gli ospiti, subito a segno dopo cinque minuti, sul 2-0 all’intervallo per poi calare il tris nella ripresa.
A fine match, comunque, il tecnico Alberto Mantelli tiene i piedi ben piantati per terra. “Siamo un po’ indietro – osserva l’allenatore parmigiano ex Fiorenzuola – tecnicamente e fisicamente, ma è normale dal momento che la squadra è insieme da un paio di settimane. Il gioco va velocizzato, mentre mi è piaciuto lo spirito di gruppo”. Per la Vigor, il prossimo test è in calendario giovedì 18 agosto a Carpaneto (orario da definire) contro la Pontenurese, ambiziosa formazione di Prima categoria.

LA PARTITA – Il Carpaneto deve rinunciare al solo Lucci (attaccante), mentre ai bussetani allenati da Piscina mancano cinque elementi (Cossetti, Nadotti, Costantino, Galeotti e Cardillo). Al fischio d’inizio, Mantelli prova il suo amato 4-3-1-2 con Terzi tra i pali, Fogliazza e capitan Fumasoli al centro della difesa, con Barba a sinistra e il giovane Ghidotti sulla corsia opposta a completare i quattro della retroguardia. Il centrocampo è guidato al centro da Sandrini, affiancato sul centro-sinistra da Colla e da Mazzera sul versante opposto. Davanti, c’è la temibile coppia Franchi-Girometta, con Minasola nelle funzioni di trequartista.
Il taccuino si riempie subito, perché al 5’ la Vigor passa in vantaggio: conclusione di Mazzera e deviazione vincente per Luca Franchi. Il Carpaneto cerca i fraseggi palla a terra e mostra una buona corsa, con il Pallavicino in difficoltà nel pungere in avanti. Prima dell’intervallo, i piacentini raddoppiano al 35’ con Girometta, autore di una bella girata sull’invitante assist da lontano di Colla, mentre al 41’ Minasola sfiora il tris con una conclusione di destro a girare dal vertice sinistro dell’area terminata di poco alta.
La ripresa si apre con una girandola di cambi, “leit motiv” del secondo tempo accorciato. Sul versante delle occasioni, al 54’ Corbari si fa pericoloso in contropiede ma Terzi para con sicurezza, mentre al 63’ D’Aniello regala il 3-0 alla squadra di Mantelli. Sei minuti dopo, il giovane centrocampista avanzato della Vigor sfiora la doppietta con una plastica rovesciata, ma è altrettanto bravo Menta a sventare la minaccia.
 
PALLAVICINO-VIGOR CARPANETO 1922 0-3
PALLAVICINO: Menta, Mazza, Bertelli, Mancini, Casisa, Cremona, Corbellini, Batchouo, Lucev, Corbari, Sghia. Entrati: Mancastroppa, Cabrini, Testa, Pellegrino, Soliani, Pericotti, Colla A., Pellegrini, Rizzo. Non entrato: Morelli. All.: Piscina
VIGOR CARPANETO 1922: Terzi, Ghidotti, Barba, Sandrini, Fogliazza, Fumasoli, Mazzera, Colla C., Franchi, Minasola, Girometta. Entrati: Buzzoni, Ziliani, Compiani, Berishaku, Orlandi, Criscuoli, D’Aniello, Bajic. All.: Mantelli
ARBITRO: Vallone di Piacenza
RETI: 5’ Franchi, 35’ Girometta, 63’ D’Aniello
NOTE: Disputati due tempi da 45’ e 35’ minuti per un totale di 80 minuti. Ammoniti: Minasola, Compiani (V), Batchouo (P)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento