rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Eccellenza

Derby: il Fiorenzuola sfida il Royale di Hubner

Ecco “Tatanka” per il Fiorenzuola. Un problema in più per i rossoneri in vista del derby di San Nicolò con il Royale Fiore (domenica 20 ottobre ore 15,30), il secondo stagionale dopo quello di Coppa Italia vinto dall’undici di Mantelli. Che...

Ecco “Tatanka” per il Fiorenzuola. Un problema in più per i rossoneri in vista del derby di San Nicolò con il Royale Fiore (domenica 20 ottobre ore 15,30), il secondo stagionale dopo quello di Coppa Italia vinto dall’undici di Mantelli. Che ritrova Dario Hubner, affrontato più di una volta quando, sia il tecnico del Fiorenzuola che l’ex bomber del Piacenza, calcavano i palcoscenici professionistici. “Me lo ricordo come una persona di poche parole, ma davvero un gran giocatore – spiega Mantelli – e sono convinto che possa fare bene anche da allenatore. Per quanto ci riguarda affronteremo una squadra galvanizzata dal primo successo stagionale e dal cambio di tecnico, quindi mi aspetto una partita durissima. Anche in Coppa Italia il Royale Fiore mi fece un’ottima impressione e sono convinto che la rosa a disposizione di Hubner valga molto di più dell’attuale classifica”.
I rossoneri arrivano al derby dopo il successo di Arceto, dove tra l’altro sono tornati al gol Lucci e Franchi, le due punte di diamante della prima linea rossonera. I tre punti in terra reggiana hanno consentito al Fiorenzuola di guadagnare il secondo posto solitario e di avvicinare la capolista Lentigione, fermata sul pareggio a Fidenza. L’obiettivo dei rossoneri, in vista dello scontro diretto di Lentigione in cartellone domenica 3 novembre, deve essere quello di accorciare ulteriormente le distanze dalla prima della classe, che domenica se la vedrà con il non irresistibile Colorno.
Dopo qualche settimana in emergenza, in occasione del derby Alberto Mantelli potrà permettersi qualche scelta a livello di formazione: solo Cerati (stagione finita per la rottura del crociato) è indisponibile, mentre il convalescente Barba potrebbe essere recuperato per la panchina. In partenza il tecnico rossonero potrebbe puntare su Valizia tra i pali, Petrelli, Piva, Biolchi (o Fogliazza) e Strozzi in difesa, Mazzoni, Sessi e Pizzelli in mediana, con Lucci e Silvestri a sostegno di Franchi.
Filippo Ballerini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby: il Fiorenzuola sfida il Royale di Hubner

SportPiacenza è in caricamento