Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto-Nibbiano&Valtidone, un derby per lanciarsi verso il rush finale

La capolista ospita la formazione ottava in classifica. Il presidente Rossetti: «Vincendo metteremmo una grossa ipoteca sulla promozione». Supersfida fra i bomber Franchi e Piccolo

Luca Franchi, bomber del campionato

Un derby, ma soprattutto un match difficile dove inseguire i tre punti per correre a tutta velocità nel rush finale per la serie D. Domenica alle 15,30 a Carpaneto la Vigor, capolista del girone A di Eccellenza emiliana, ospiterà i “cugini” piacentini del Nibbiano e Valtidone nel quart’ultimo impegno stagionale di campionato. La squadra allenata da Alberto Mantelli è in testa con 6 punti di vantaggio sulla Folgore Rubiera, esattamente la metà di quelli disponibili da qui alla fine del campionato.

LE INIZIATIVE – Per l’occasione, la società biancazzurra ha organizzato alcune iniziative, invitando i giovani tesserati, i dirigenti e gli allenatori della Vigor Carpaneto 1922 a presentarsi in divisa al campo “San Lazzaro” in occasione del match. Inoltre, i più piccoli entreranno in campo con le due squadre. Per i genitori dell’intero settore giovanile della Vigor, infine, è previsto un prezzo d’ingresso ridotto a 5 euro.

LA PAROLA AL PRESIDENTE ROSSETTI – Un mese (inframezzato dalla sosta pasquale) da vivere al massimo, a partire dal derby contro il Nibbiano e Valtidone.”Indipendentemente da questo e dal fatto che giochiamo in casa – spiega Giuseppe Rossetti, presidente della Vigor Carpaneto 1922 – ci aspetta una sfida contro un avversario quotato, che purtroppo non è  riuscito a rispettare il ruolino di marcia iniziale. Per noi è un match molto importante: credo che in caso di vittoria ci sia una grossa ipoteca sulla promozione, poi ci sarebbero solo da sistemare alcuni dettagli della pratica. Nell’ambiente si respirano le solite tranquillità e voglia di far bene; l’ambiente è comunque carico al massimo e ora la palla passa al campo”. Quindi aggiunge. “Del Nibbiano e Valtidone credo che il più pericoloso sia sempre Piccolo, un attaccante che può far male in qualsiasi momento, come del resto succede a parti invertite con Franchi, anche se comunque ci sono anche altri ottimi giocatori. Mi auguro che il tempo regga e ci sia un folto pubblico, a partire dal nostro settore giovanile”. Per il derby, torna a disposizione l’attaccante Matteo Girometta (reduce da un infortunio), mentre non sarà della partita il centrale difensivo Marco Fogliazza, squalificato dopo l’espulsione rimediata domenica scorsa a Rolo.

IL NIBBIANO&VALTIDONE – Il Nibbiano e Valtidone occupa attualmente l’ottava piazza con 42 punti, con un girone di ritorno dove la compagine piacentina non è riuscita a tenere gli altissimi ritmi dell’andata, dove aveva iniziato in vetta alla classifica pur essendo al primo anno in categoria. In panchina c’è Massimo Perazzi, tecnico piacentino con trascorsi a Fiorenzuola, mentre in rosa diversi sono i giocatori di indiscusso valore come l’esterno ex Piacenza Volpe, l’attaccante (ex della sfida) Piccolo, oltre alle qualità di Jakimovski e all’esperienza di Colicchio (altro ex Piacenza), tanto per fare qualche nome.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Nibbiano e Valtidone sarà l’arbitro Riccardo Mori della sezione Aia di Parma, coadiuvato dagli assistenti Erik Sassi e Denis Poli di Reggio Emilia.

LA SFIDA TRA BOMBER – Il derby tra Vigor Carpaneto 1922 e Nibbiano e Valtidone metterà di fronte anche due dei bomber del campionato: Luca Franchi (Vigor), capocannoniere con 24 reti, e Michele Piccolo (Nibbiano e Valtidone), quarto marcatore del girone con 18 gol e grande ex di turno dopo aver militato nella prima parte della scorsa stagione nella Vigor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento