Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto - Giorgi: «A San Felice non meritavamo di perdere»

Una sconfitta che brucia, per com'è maturata e anche perché il match sembrava incanalato verso un pareggio che appariva il risultato più giusto per quanto visto in campo. La Vigor Carpaneto 1922 prova a voltare pagina dopo la beffa di domenica...

Nella foto Tosatti, un momento del match tra San Felice e Vigor Carpaneto 1922
Una sconfitta che brucia, per com'è maturata e anche perché il match sembrava incanalato verso un pareggio che appariva il risultato più giusto per quanto visto in campo. La Vigor Carpaneto 1922 prova a voltare pagina dopo la beffa di domenica scorsa a San Felice, quando la formazione biancazzurra è stata battuta 1-0 con un gol al 90' firmato da Bulgarelli. Non è certo la prima volta che i piacentini vengono gelati in "zona Cesarini" e così non può che esserci amarezza in casa Vigor per l'epilogo della partita.
La sfida in terra modenese ha visto l'esordio a partita in corso del difensore Filippo Giorgi (classe 1992), nuovo acquisto del Carpaneto che va a rinforzare la linea arretrata, orfana in questi mesi di Andrea Bersanelli, reduce dall'operazione al crociato. Il giocatore ex Piacenza, Monza e Cremonese è entrato in campo nella ripresa, ma la sua prima partita con la maglia Vigor non è stata fortunata a livello di risultato.
"Abbiamo giocato - commenta Giorgi - una buona partita contro una formazione ben messa in campo. Abbiamo cercato di portare a casa il bottino pieno e invece torniamo a casa senza punti: dispiace perché non meritavamo di perdere".
Dal canto suo, il tecnico Mino Lucci entra più in dettaglio. "Abbiamo provato a sbloccare - spiega l'allenatore della Vigor Carpaneto 1922 - una partita che non si schiodava dal pareggio, ma abbiamo preso un contropiede da suicidio dopo una punizione a nostro favore giocata male. Così, abbiamo perso una partita che era da 0-0, anche perché contro il San Felice si fa fatica. Purtroppo siamo stati puniti alla fine per un nostro errore tecnico; per il resto è stato un match equilibrato. Nella ripresa ho provato a giocare con la difesa a tre per spingere sugli esterni; ancora una volta siamo stati beffati alla fine e purtroppo sembra una costante".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento